Stylight Fashion Blogger Awards

Non solo passerelle. La moda passa anche attraverso i Fashion blogger, fenomeno in continua evoluzione. E’ per questo che ieri un grande evento di gala ha accompagnato la prima edizione degli Stylight Fashion Blogger Awards. La celebrazione avvenuta a Berlino in apertura della Mercedes-Benz Fashion Week.
Una giuria di tutto rispetto presieduta dalla celebre blogger Chiara Ferragni di “The Blonde Salad  che ha premiato i migliori blogger internazionali all’interno di quattro categorie:
-MOST PROMISING FASHION BLOG
-BEST STYLE FASHION BLOG
-MOST CREATIVE FASHION BLOG
-MOST INFLUENTIAL FASHION BLOG
La vincitrice di questa prima edizione ha 22 anni, blogger e modella, di origine svedese, marocchina e finlandese ed è stata anche vj per Mtv, Kenza Zouiteni è la fashion blogger più influente dell’anno con il suo seguitissimo blog kenzas “Sono davvero felice di aver ricevuto il premio. Dimostra che i miei lettori amano quello che faccio. Ed è una dimostrazione del fatto che sto facendo un buon lavoro” ha esclamato entusiasta Kenza Zouiten dopo la premiazione.
Il Fashion Blog più promettente è invece quello di Negin Mirsaleh dei Paesi Bassi. Mentre il miglior stile è di Aida Domenech (Spagna), vince il Fashion Blog più creativo Louise Ebel (Francia).
Davanti a 750 ospiti dell’industria della moda, della blogosfera e dei media, Stylight, famossisima applicazione moda online, ha dato il via alla 14esima Mercedes-Benz Fashion Week di Berlino con una cerimonia di premiazione, cui sono seguiti i festeggiamenti nel corso di un afterparty esclusivo.

“La serata ci ha dimostrato quanto i fashion blogger siano importanti per l’industria della moda, spiega Benjamin Günther, di Stylight. Vogliamo rendere questa cerimonia un evento ricorrente, in modo da tributare un riconoscimento ai fashion blogger per il lavoro che svolgono”.

Written By
More from Emira M'sakni

TALENT REPORT #05 | L’OFFERTA DEL SILENZIO DI IVANO MARCHIONNE

Esiste una pittura che racconta, una che esamina, una che descrive, quella...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *