SYSTEMA, l’arte marziale che viene dalla Russia

Quando pensiamo alle arti marziali, sicuramente il primo pensiero va alle forme di lotta orientali introdotte con maggiore diffusione in Occidente a partire dagli anni ’60.
In Europa infatti con l’avvento delle armi da fuoco, le varie forme di lotta praticate dagli antichi ( lotta greco-romana etc) caddero in disuso; con il passare del tempo divennero sport e metodi di autodifesa. Systema  è un’arte che ha origine in Russia e come già indica il nome, si riferisce ai vari sistemi del nostro corpo (sistema muscolare, osseo, respiratorio, nervoso). L’attenzione principale viene rivolta alle sei leve del corpo (collo, spalle, gomiti, vita, anche, ginocchio), attraverso l’uso di colpi e di pressioni.
Rimasta sconosciuta fino alla fine della Guerra Fredda ( si dice che la praticavano le guardie del corpo di J.Stalin), con la dissoluzione dell’Unione Sovietica, è stata adattata a forma di combattimento di vari corpi speciali militari.
Fondamentale è il lavoro sulla persona. Bisogna imparare a conoscere il proprio corpo, a sentirlo, a prendere coscienza delle singole tensioni che impediscono una libera espressione di sé.  La risposta che tutti noi già abbiamo è il respiro. Respirare bene favorisce il rilassamento che a sua volta permette di percepire le tensioni di chi ci circonda.
La particolarità di Systema è che non prevede l’apprendimento di una pura tecnica, ma facilita la scoperta individuale per il singolo di gestione delle più svariate situazioni. E’ così indicata a qualsiasi fascia di età – dal bambino all’adulto, e corporatura.

 

 

Written By
More from booom

SUMMER WWOOFER

Corre l’anno 1971 quando in Inghilterra, complice forse il retaggio post sessantottino,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *