Marchi “Ultranotori” : il K-Way

Lego,Frisbee,Bic,Scottex,Scotch,Jeep,Thermos,K-Way….vi starete chiedendo cosa hanno in comune questi parole che probabilmente definereste meri  “oggetti”? Apparentemente nulla! Ma queste ,come altre,rappresentano i “Marchi Ultranotori”:Marchi che hanno talmente influenzato gli usi e costumi della società, da diventare parole di uso comune,inserite nei vocabolari e che accompagnano la vita quotidiana di tutti noi da generazioni.

La “breve” storia di cui vogliamo parlare oggi è quella del K-Way,l’antipioggia (e non solo…..) per eccellenza. Nel 1965, a Parigi durante una giornata di pioggia,un commerciante d’abbigliamento,Léon-Claude Duhame,nel guardare i passanti infagottati di pesanti abiti con buste e borse in mano,ha una geniale invenzione: una  giacca – leggera, comoda e perfettamente impermeabile  che, con il bel tempo, si ripiega in una pratica tasca-marsupio e si lega intorno alla vita….. il K-WAY.Il prodotto dopo un solo anno dal lancio sul mercato registrò 250.000 pezzi venduti.Negli anni 70′ la partnership tra il brand K-Way e le squadre sciistiche aumenta la notorietà del brand che nel 1990 verrà acquistato da Superga,fino ad arrivare ad oggi dove K-Way è di proprietà del gruppo BasicNet ,società quotata in borsa  ,che detiene anche altri marchi come Kappa,Robe di Kappa,Jesus Jeans (primo produttore di Jeans in Italia nel 1971) ,Superga e Sabelt.

Ad oggi K-Way è un vero e proprio brand nel panorama della moda internazionale e si contraddistingue per una serie di capi di altissima qualità. Oltre alle storiche giacche ,le collezioni comprendono abbigliamento e accessori fashion che mantengono, però, identiche caratteristiche di praticità. In questi ultimi anni il classico K-Way è stato reinterpretato e aggiornato, nello stile e nel concetto, creando un nuovo mondo in assoluta armonia con l’identità storica del marchio.

 

Written By
More from Emira M'sakni

Sport,Moda,Comfort : Samba Primeknit

Ogni calciatore, dagli amatoriali dei campetti di città ai professionisti dei grandi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *