40 Anni del “Magic cube” : Il cubo di Rubik

E’ il gioco più venduto della storia con i suoi circa 300 milioni di pezzi, imitazioni incluse .

Nel 1974 Erno Rubik, professore universitario e scultore ungherese inventò, per scopi didattici, il famoso cubo, composto da 9 quadrati su ognuna delle sue 6 facce, per un totale di 54 quadrati.Quando il Cubo di Rubik è risolto, ogni faccia ha tutti i nove quadrati dello stesso colore.Il primo prototipo era monocolore, di legno e con gli angoli smussati . La versione definitiva ed odierna è stata realizzata a seguito del brevetto ottenuto dallo stesso Rubik nel 1977 che affidò la vendita e distribuzione alla casa compagnia ungherese Konsumex : ne venderà circa 100 milioni di pezzi tra il 1980 ed il 1983 .Da quell’anno la community degli speedcubers (così vengono chiamati gli appassionati del cubo) è diventata sempre più numerosa al punto che si svolgono tutt’oggi i campionati mondiali del cubo di Rubik , organizzati dalla World Cube Association , che certifica ufficialmente i tempi raggiunti durante ogni competizione . Il record mondiale appartiene all’olandese Mats Walk , che ha risolto il cubo 3x3x3 in 5.55 secondi ,durante lo Zonhoven Open tenutosi   in Belgio nel marzo 2013 .Il famoso cubo resta ancora oggi uno dei rompicapi più difficili e divertenti da generazioni e per tutte le età e non c’è da disperarsi troppo se non vi riesce , bisogna provare e riprovare . In fondo Mats Walk a 17 anni lo ha risolto in pochi secondi , ma c’è chi come il muratore britannico Graham Parker, ossessionato dal cubo , ci ha impiegato 26 anni stimando circa 27400 ore per risolvere l’enigma.

Tags from the story
, , , ,
Written By
More from Emira M'sakni

Chanel può qualsiasi cosa…

Chanel può qualsiasi cosa…anche vagare a piedi nudi per la city diventa chic!...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *