FOUND IN TRANSLATION

 

Quante volte ci siamo trovati a voler esprimere un concetto, una sensazione, in una lingua straniera fallendo “miserabilmente” davanti alla consapevolezza che per quel nostro bellissimo modo di dire non esistono eguali? Ogni idioma ha le sue metafore intraducibili perché legate alla sua cultura e storia..insomma parole che calzano a pennello!

La graphic designer neozelandese Anjana Iyer ha creato una serie di illustrazioni, una sorta di vocabolario visivo, che riproduce le tante espressioni anche particolari che esistono nelle varie lingue del mondo.

Alcuni esempi: ridere sotto i baffi, il tedesco ” Backpfeifengesicht”( faccia da schiaffi) e il giapponese “aware” –  la sensazione dolceamara di un momento di bellezza trascendentale che sta per finire.

http://anjanaiyer.com/

Tags from the story
, ,
Written By
More from booom

QUESTA NOTTE AEREO O BARCA ?

Ormai pensare di pernottare in un luogo insolito è un desiderio facilmente...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *