Le bal de la Rose

Il Grande Gatsby non avrebbe saputo fare di meglio. Sabato sera, alla Salle des Étoiles dello Sporting Monte-Carlo, è andato in scena un sogno anni 20 in occasione della 61esima edizione del Bal de La Rose, istituto da principessa Grace di Monaco nel 1954.
L’evento di gala per eccellenza del Principato di Monaco, in questa edizione del 2015, è stato infatti dedicato all’art déco sotto la guida del genio creativo di Kaiser Karl Lagerfeld, anche quest’anno nei panni di direttore artistico dell’evento.
Geometrie in lucente oro, novemila rose bianche e un’atmosfera unica hanno accolto i circa 900 ospiti per quella che, ancora una volta, una grande occasione di beneficienza: i fondi raccolti durante il gala, infatti, saranno destinati come ogni anno a sostenere la Princess Grace Foundation. All’evento presieduto dal Principe Albert II di Monaco e dalla Principessa Caroline di Hannover e che ha visto anche un’esibizione musicale di Lily Allenche che durante il concerto ha indossato un lungo abito Haute Couture custom made da Karl Lagerfeld, ricamato di paillettes argento e perle rosa di Lesage.
Hanno partecipato, oltre alla bellissima neo-mamma Charlotte Casiraghi rigorosamente in Chanel in compagnia del fratello Pierre con la fidanzata Beatrice Borromeo, anche il direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, Kenzo Takada, Alberto e Giovanna Repossi e Stephen Hung.
H.R.H. la Principessa di Hanover, presidente della Princess Grace Foundation, ha indossato un lungo abito avorio in satin di seta (Chanel Haute-Couture) ricamato di strass.

Written By
More from Emira M'sakni

Face of the month

Happy B.day Naomi… Naomi Campbell  nan ha bisogno di descrizione…nasce a Streatham...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *