La gioia di essere mamma

Diventare mamma è senza alcun dubbio una delle gioie più grandi.
Una gioia, che è stata di ispirazione per la vignettista scozzese Lucy Scott che ha deciso di consolare le giovani mamme, o quelle in procinto di diventarlo, con un libro ironico che descrive in modo divertente le situazioni strambe e disastrose che una mamma affronta ogni giorno, invitando le neogenitrici a rimboccarsi le maniche, ma senza perdere il senso dell’umorismo.
Nel suo nuovo libro: Doodle Diary of a New mom Lucy Scott cattura ogni singolo momento.
Ecco quello che vi aspetta se avete deciso di fare il grande passo.

mom1

Come essere genitori non ti cambia. Proprio per niente.
Capelli: capelli ancora pieni di shampoo, il bimbo si è svegliato 2 minuti prima di finire la doccia
Spalle: perché mettersi qualcosa addosso e rovinare un altro top?
Imbottitura: applicata male nel tentativo di sembrare migliori senza make up
Fianchi: muffin lievitato fino al culmine
Gambe: pipì, cacca, tracce di vomito
Retro dei pantaloni: pantaloni da joggins mai cambiati da alcune settimane
Ventre: segni delle smagliature
Reggiseno: color carne, macchiato di latte, un reggiseno per la maternità
Collo: devo tagliare le unghie del bimbo
Occhi: non c’è bisogno del trucco smoky eye

 

mom4

La gioia di un viaggio in macchina

mom3

 

Avventurarsi in angoli bui e nascosti.

mom5

 

L’esperienza di una cacca straordinaria

Ma al di là di tutto diventare mamma cambia la vita. Aumentano le gioie, le emozioni, l’amore, ma anche i pensieri, le responsabilità e le preoccupazioni. E oltre ad essere mamme si è anche compagne, mogli, lavoratrici, casalinghe, infermiere, autiste, cantastorie, regine del multitasking. La maternità assume mille significati e sfumature differenti, emozioni che non si sono mai provate prima.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Giusy Peluso

Ecco cosa succede quando ti dicono “Sei bello”

Quale sarebbe la tua espressione se prima di scattarti una foto ti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *