Buon Viaggio…

Il più attuale Cremonini canta “Buon viaggio, che sia l’andata o il ritorno, che sia la vita o solo un giorno” Il viaggio infatti, dopo l’amore è l’argomento più usato per i testi delle canzoni e le tesine della maturità è una cosa meravigliosa, qualcosa che segna e allo stesso tempo insegna; perciò se vuoi viaggiare, viaggiare davvero ecco qui alcune dritte:
#1 Scegli una meta desueta ad esempio le isole Cyes piuttosto che Formentera
#2 Cerca di conoscere persone del posto, magari anche anziani: saranno loro a farti scoprire i luoghi più belli e i ristoranti migliori!
#3 Fatti consigliare da un locale, anche culinariamente, ma chiedi di sapere cosa hai mangiato solo dopo aver terminato i pasti: perderai molti pregiudizi!
La compagnia poi in un viaggio è fondamentale e bisogna sceglierla accuratamente, a seconda del viaggio che hai intenzione di compiere:
#1 Il viaggio alla ricerca di se stessi: Per questo viaggio sono previste solo cose nuove, nuove conoscenze, nuove esperienze e nuove mete per avere infine anche una nuova concezione di sé, il che significa solitudine, magari con uno zaino in spalla…
#2 Il viaggio terapeutico: quello che fai dopo la fine di una relazione importante o dopo un esaurimento nervoso; qui hai bisogno dei tuoi BFF, devi ritornare in carreggiata e quindi, quale miglior sostegno? Magari potresti ritrovarti a Machu Picchu Su un’altura a gridare contro il mondo ridendo e piangendo simultaneamente!
#3 il viaggio distruzione: quello comune perlopiù ai ventenni. Questo è generalmente una vacanza estiva, i luoghi cult sono Ibiza e Mykonos e la compagnia? Si parte con persone che hanno la tua stessa idea di divertimento quelli con cui non hai remore, quelli con cui non ti senti mai giudicato. Così puoi folleggiare in tutta serenità. Una volta scelto il tipo di viaggio, la compagnia e la meta non resta altro che vivere e sperimentale lasciarsi trasportare e cambiare perché “per quanta strada ancora c’è da fare, amerai il finale” e Cremonini a parte, ci sarà un motivo se Odisseo ha preferito viaggiare per il resto della sua vita, piuttosto che restare ad Itaca, non vi pare?

Tags from the story
Written By
More from Emira M'sakni

LO SAPEVATE CHE … LA MELANZANA

Le melanzane sono un prodotto tipicamente estivo. L’Italia è oggi uno dei...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *