Nasce la BIBLIOCASA

In questi giorni, a Bologna si è inaugurato un luogo di cultura di particolare interesse. Questo luogo, infatti, sito via Mascarella 14, è un appartamento che raccoglie circa 4.000 volumi di storia, geografia, economia ma soprattutto rari manoscritti originali, riguardanti l’Asia e l’Africa, chiamato “Primo Piano Interno Sette” o più comunemente “Bibliocasa”.
La novità non finisce qui: la bibliocasa è anche un B&b.
Tale iniziativa è promossa dall’associazione Serendippo; questa parola nasce dall’Arabo medievale e significa meraviglia, stupore di fare una scoperta casuale. La parola esprime la sensazione che si prova quando degli incidenti di percorso si trasformano in occasioni fortunate. A presiederla è la dr.ssa Etta Polico, ideatrice della bibliocasa che spiega:

La nostra è un’attività che si auto sostiene. Avevamo voglia di creare un luogo aperto a tutti dove chi viene qui magari possa cucinarsi anche una torta tratta da uno dei libri che abbiamo in consultazione.

Il progetto è stato presentato il 20 luglio alle 21 al CineBoOff di via Riva Reno 47, al Parco 11 Settembre ed attualmente è già visitabile.
L’informalità di questo luogo sembra riappropriarsi del desiderio di leggere e di conversare tra persone, insomma un modo per riconciliarsi con il mondo della cultura, magari soggiornando qualche ora o qualche giorno.
Una bellissima idea non solo per ritrovare il gusto di leggere, ma anche per suggerire un modello di turismo diverso, forse più elitario.

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Giusy Peluso

iPhone: foro tra flash e fotocamera

Osservando il mio iPhone, ho notato la presenza di un piccolo foro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *