LATTE…ALLA PORTOGHESE

Il latte alla portoghese non è altro che quel budino cremoso meglio conosciuto come crème caramel. Si tratta di un dolce che spesso compare nei menu dei ristoranti ed è parte di molte festività sulle tavole italiane.

Le origini del dolce sono alquanto discordanti : – chi dice sia stato inventato in Portogallo, – chi lo chiama latte alla genovese, ritenendolo introdotto da Cristoforo Colombo, – a Barcellona si chiama latte alla catalana, – in Spagna flan, – in Gran Bretagna custard caramel, – in varie parti del mondo si chiama alla francese, crème caramel.

Gli ingredienti sono ridotti all’essenziale ( anche per questo in Toscana hanno soprannominato il dolce ” latte in piedi”, perché essenzialmente si tratta di solo latte ” tenuto su” da uova e zucchero) e la ricetta è molto semplice.

Ingredienti : 1l di latte, 180 gr di zucchero, 8 rossi d’uovo e 2 albumi, spezie in polvere ( vaniglia, cardamomo o caffè). Far bollire il latte con la spezia che si preferisce, a parte sciogliere in un pentolino 80 gr di zucchero, finché non diventa scuro e liquido. Sbattere le uova e aggiungere al latte con lo zucchero rimanente. Versare nello stampino da budino prima lo zucchero sciolto a caramello, poi il latte. Cuocere a bagnomaria in forno a 180° per 1 ora. Quando il budino è freddo capovolgerlo e lasciarlo riposare in frigo fino al momento della consumazione.

Written By
More from booom

BUONGIORNO CREATIVITA’

Da un idea della designer svizzera T. Roth Eisenberg, sono nate le...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *