Dall’ ApeCar all’ APEMILK

Dal primo ottobre, per le strade di Milano girerà “Ape Milk”, il primo sistema europeo di raccolta a domicilio del latte materno, prezioso salvavita per i neonati sottopeso.
Come ben si sa, non tutte le donne vengono messe nella condizione di allattare e, soprattutto, in Italia ancora 7.500 8.000 bimbi ogni anno nascono sotto peso e hanno un bisogno di maggiore latte rispetto gli altri.
Ape Milk è un’iniziativa, completamente gratuita per chi dona e per chi riceve, nata grazie al Comune di Milano. L ’idea è di  Guido Moro, pediatra e neonatologo, presidente dell’Associazione italiana banche del latte umano donato (Aiblud onlus), che è pronto a lanciare l’iniziativa anche in altre città italiane e all’estero, come Parigi e a Londra.
Il mezzo a tre ruote, tutto bianco con un grande cuore che raffigura tanti neonati, ma soprattutto allestito con cella frigorifera e guidato da ostetrici sarà attivo dopo la presentazione al Padiglione Italia di Expo con la  presenza di Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opéra di Parigi e madrina del progetto. Dopodiché, il veicolo ritirerà il latte materno dalle case delle mamme che ne hanno fatto richiesta e, attraverso le Banche del latte, lo distribuirà negli ospedali più vicini.

Ricordate che ogni goccia è importante e può salvare la vita!

Tags from the story
,
Written By
More from Giusy Peluso

La dieta della felicità

Il filosofo Fuerbach asseriva “Noi siamo ciò che mangiamo”, non a caso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *