Skip to main content

Nei periodi di grandi mangiate ( chi di noi non ha esagerato durante Natale e Capodanno?), di stress o anche di intensa attività fisica, l’acqua di carciofo è un vero toccasana.

Ha un color giallo tenue, sembra amara, ma ha un retrosapore dolce e si ricava dalla lavorazione dell’intera pianta. In California è stato brevettato un metodo di estrazione di tutte le sostanze benefiche contenute nel fiore, nel carciofo stesso e nelle sue foglie.

 L’acqua è ricca di vitamine B, sodio, potassio, ferro e calcio, contiene inoltre 2 antiossidanti ( cinarina e silimarina) che aiutano a depurare il fegato. Il carciofo è anche noto per le sue proprietà anticolesterolo e di difesa del sistema immunitario.