WHATSDOG: il guardiano di WhatsApp

Molte sono le volte in cui, terminata la conversazione su Whatsapp, ci chiediamo: “Chissà se realmente ha spento il telefono / è andato a dormire”
Sarebbe, infatti, bello ricevere una notifica ogni volta che un determinato contatto, da noi scelto, risulti online.
Oggi, per la gioia delle persone che stalkerano i propri partner e/o amici, c’è la soluzione!!
E’ bene precisare che non si fa: non si spia chi si ama. I rapporti umani si basano sulla fiducia, per cui meglio guardarsi negli occhi e dirsi la verità.
Chiarito ciò, per poter concedere una gioia al nostro animo da stalker basterà scaricare un’app gratis chiamata WhatsDog.
Alla prima apertura, potrete scegliere uno dei contatti presenti nella vostra rubrica o anche inserire un nuovo numero di telefono, da quel momento in poi l’applicazione terrà sotto controllo quell’utente inviandovi una notifica ogni volta che si connetterà a Whatsapp.
Ci permetterà così di conoscere non solo quando il contatto è online, ma anche il tempo in cui è stato online.
Inoltre, con WhatsDog, sarà possibile conoscere l’ultimo accesso su WhatsApp di un determinato contatto anche se quest’ultimo ha scelto di nascondere il proprio stato dalle impostazioni.
Ma non è tutto perchè questa App, va ben oltre le vostre aspettative: anche se il contatto ci ha bloccato o possiede un cellulare diverso dal nostro, sarà comunque possibile controllarlo.

Caratteristiche principali:
Controllo degli accessi e tempo online di WhatsApp di un numero di telefono.
Riceverai notifiche sul tuo telefono ogni volta che il contatto prescelto é online.
Calendario semplice ed intuitivo per poter vedere la cronologia delle entrate ed uscite di WhatsApp.
Elenco di tutti gli ingressi ed uscite recenti da WhatsApp.
Statistiche e livello di dipendenza a WhatsApp del contatto prescelto.
Ci sarà un bottone per aprire WhatsApp da WhatsDog.
Pannello di controllo per scegliere le impostazioni (potrai scegliere di attivare/disattivare la vibrazione, annullare la ricezione di notifiche ed incluso togliere la pubblicitá registrandoti e pagando una piccola quota).

…ora non vi resta che iniziare la missione da veri agenti dell’FBI 😉

Tags from the story
, ,
Written By
More from Giusy Peluso

Cenerentola è napoletana!

Al giorno d’oggi, tutti conosciamo la favola di Cenerentola, ma ben pochi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *