La prima top model della storia

Si chiama Evelyn Nesbit ed è la prima top model della storia.
Era il 1901, dopo un’infanzia trascorsa a Pittsburgh nel segno della difficoltà e della miseria, quando Evelyn Nesbit si trasferì a New York con la madre e il fratello minore e lì, appena sedicenne, giocò con decisione la sua unica carta: la bellezza.
Inaspettatamente, divenne subito la modella più richiesta di New York: ispirò pittori e scultori, comparve su importanti riviste come Vanity Fair, Harper’s Bazaar e Ladies’ Home Journal, apparve in calendari, campagne pubblicitarie di prodotti cosmetici e cartoline e non posò mai svestita per i servizi fotografici. Nel giro di pochi anni, divenne la donna più desiderata dei primi due decenni del Novecento grazie alla sensualità dolce e discreta del suo viso.
Tutto cambiò però quando conobbe Stanford White, ricco architetto (progettò il negozio Tiffany & Co. sulla 5th Avenue) di 47 anni che, divenne prima finanziatore della famiglia Nesbit e successivamente con il consenso della madre, amante di Evelyn. La loro relazione amorosa durò un anno, tra regali e vita mondana; ma White era un tipo violento e fino ai 20 anni di Evelyn ebbe il totale controllo della sua vita.
Nel 1905 la giovane celebrità sposò, poi il milionario Harry K Thaw, un cocainomane che le inflisse torture psicologiche e fisiche. Poi una sera, il marito, consapevole della precedente relazione di Evelyn, sparò all’ex-amante White al Madison Square Garden, in preda a un raptus di gelosia.
Quella che era stata la donna più desiderata d’America, era ormai diventata la protagonista del più scioccante omicidio dell’epoca.
Nonostante tutto, Evelyn riuscì a rifarsi una vita: divenne attrice del cinema, madre e scrisse due memorie. La sua incredibile storia continua a influenzare il mondo del cinema e dell’arte, venendo sempre ricordata come la prima top model della storia.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Giusy Peluso

E se gli oggetti parlassero?!

Famosissime ormai sul web sono le illustrazioni di Teo Zirinis. Teo Zirinis,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *