Donne che non sanno di essere osservate

Oggi il privilegio di non essere giudicate dal punto di vista estetico sta diventando una cosa rarissima.
Questo è stato il punto di partenza per Sally Nixon che ha ritratto donne che non sono valutate, osservate.
Le ritrae nella loro naturalezza e spontaneità: non si mettono in posa, non sorridono, non tirano in dentro lo stomaco, non inarcano la schiena o schiudono le labbra con fare seducente. Ed è proprio tutto ciò a rendere affascinanti le opere della Nixon.
Sally Nixon racconta che le donne che illustra, è vero che emergono dalla sua immaginazione, ma sono soprattutto un riflesso della sua personalità.
Esse non hanno corpi perfetti o abitudini perfette e questo fa sì che chi le guarda si possa immedesimare in loro. Le scene che crea intorno a loro sono ambientate in luoghi comuni: un bagno, un ristorante, una camera disordinata. L’ obiettivo dell’artista è elevare ciò che sembra mondano a qualcosa di speciale e degno di essere osservato.

Essere spontanei infatti è la parte bella della vita, quella più semplice e ricordate:
In ogni attività spontanea l’individuo abbraccia il mondo.”

In Galleria potrete ammirare qualche sua illustrazione
Per i più curiosi potete trovarla su Instagram come @sallustration

Tags from the story
, ,
Written By
More from Giusy Peluso

La gioia di essere mamma

Diventare mamma è senza alcun dubbio una delle gioie più grandi. Una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *