Skip to main content

Al MET di New York fino al 14.08.è allestita la mostra “ Manus x Machina. Fashion in an Age of Technology“, ovvero quando l’abilità artigianale incontra l’innovazione tecnologica. Sono 170 i capi presenti con cui ripercorrere dall’inizio del Novecento ad oggi i cambiamenti in fatto di tessuti, forme e cuciture.

Si vedranno quindi le evoluzioni della haute couture e del pret-à-porter, seguendo lo schema previsto dalle suddivisioni dell’Encyclopedie di Denis Diderot per la spiegazione di arti e tecniche.

Numerosi i capi di vere e proprie icone del fashion, come Karl Lagerfeld o Yves Saint Laurent, così come le novità in fatto di stampa a 3d. Infatti alcuni degli abiti più lussuosi di oggi, non possono prescindere dall’uso della tecnologia.