Lo sapevate che… LE UOVA!

Bollite, all’occhio di bue, in camicia, in frittata o semplicemente come collante per ottime torte salate. Le uova!
Ma sapete proprio tutto sulle uova?

409431fa685d7ac9bd199b3b2287ce16

Lo sapevate che…
In molte religioni, l’ uovo simboleggia la creazione: nelle tradizioni pagane era l’unione di cielo (albume) e Terra (tuorlo).
Ma era anche simbolo della vita, da donare come augurio all’inizio della primavera.
A ogni ambiente il suo uovo. Gli uccelli che nidificano sui costoni di roccia depongono uova dalla forma allungata, che non corrono il rischio rotolare via. Quelle deposte in buche o cavità, invece, hanno una forma più rotonda.
Gli squali sono perlopiù ovovivipari , cioè le femmine producono uova che si schiudono dentro l’organismo materno. E in alcuni casi i piccoli sono già così affamati che divorano quelle non ancora aperte. 

La Calaza
E’ quel filamento bianco attaccato all’uovo, che in molte credenze popolari si pensa sia il cordone ombelicale. Ma cos’è realmente? Si chiama Calazae si trova su ogni lato del tuorlo, si trova in tutte le uova animali e funge da supporto. E serve sostanzialmente a farci capire se l’uovo è fresco. Più la Calaza è visibile, più l’uovo è fresco.

29d22a56c2a2a13adff9f5efaf8da8ec
Vitamina D
L’uovo è ricco di vitamina D, in particolare nel tuorlo. Ed è uno dei pochi alimenti naturali che la contengono.
Il colore del guscio
Dipende dalla razza di pollo e non ha alcun valore nutrizionale. Può cambiare tranquillamente colore senza indicare nulla.
Il tuorlo
Il suo colore è l’indicazione principale sulla freschezza delle uova. Quelle fresche hanno di solito la parte bianca nuvolosa, che diventa più chiara più si invecchia. Se il bianco tende addirittura al rosa, buttate via direttamente l’uovo.
Se l’uovo è vecchio
Sappiate che galleggia, perché i pori si dilatano ed entra più aria dal guscio.
Come pulirlo
Se vi cade un uovo, niente magheggi. Il modo migliore per pulire è quello di cospargere del sale.
Perché le galline mangiano sassi?
Mangiano piccole pietre per aiutare la digestione: ingerendo semi interi, la muscolatura dello stomaco necessita dell’azione meccanica delle pietre per sguscire e sminussare i semi.

 

835c88fab137ef90c2d0446daaaedad3                                        1f8f66cb16bfe7c372ab39dd415bbf1a

In copertina foto by Marko Milanovic

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Emira M'sakni

LO SAPEVATE CHE… IL THÈ VERDE (parte seconda)

Il thè verde è la bevanda più consumata in Giappone dove fu...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *