ACCADDE OGGI

E’ il 263° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia San Gennaro.

Delicati, sensibili ma con una personalità di ferro sono i nati il 19 settembre. Le persone nate in questo giorno hanno un carattere molto forte (caratteristica tipica del segno della vergine) ma al contempo sono persone molto fragili che cercano, in continuazione.  l’attenzione e l’affetto degli altri.  I nati il 19 settembre  sono solitari e timidi, ma hanno una grinta e volontà da vendere, gli piace sempre impegnarsi e riuscire in tutti i lavori che intraprendono. Sono delle persone oneste e leali ed in coppia sono degli ottimi partner fedeli che sono sempre pronti a dare tutto di sé per amore.

 

1783-  I fratelli Montgolfier presentano l’aerostato detto “ad aria calda” che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L’aerostato prende poi il nome dimongolfiera.

1949- Nasce Lesley Hornby, meglio conosciuta come Twiggy. Lanciata a 16 anni dal fotografo Barry Lategan come “volto del 1966”, viene considerata la prima top model al mondo. Capelli corti, lentiggini e look denutrito, diventa ben presto l’idolo di stilisti, cineasti e fotografi della “Swinging London”. A tal punto che Mary Quant si ispirerà a lei per creare la sua leggendaria minigonna. Icona degli anni Sessanta, ha rivoluzionato i canoni internazionali della bellezza, prima di lei tondi e voluttuosi.

1952- Il comitato per le Attività Antiamericane, creato dal senatore Joseph McCarthy, mette sotto inchiesta il regista britannico Charlie Chaplin per via delle sue presunte simpatie comuniste. Le accuse impediscono di fatto all’autore di Luci della Ribalta, il ritorno negli Stati Uniti senza evitare l’arresto e il carcere. Dopo aver trascorso 40 anni in America, Chaplin si stabilisce in Europa, dove vive fino alla morte, avvenuta la notte di Natale del 1977, a Vevey, in Svizzera.

1981- Simon e Garfunkel, tengono davanti a 500.000 spettatori il loro più famoso concerto a New York, il The Concert in Central Park da cui nascerà l’omonimo album dal vivo.

1985- Muore nella notte, a Siena, lo scrittore Italo Calvino. Partecipa alla guerra partigiana narrando tale esperienza ne ‘’Il sentiero dei nidi di ragno’’. Politicamente impegnato nel Partito Comunista Italiano, se ne dissocia dopo i fatti d’Ungheria. Tra i suoi capolavori la trilogia degli antenati, “Il visconte dimezzato”, “Il barone rampante” e “Il cavaliere inesistente”, poi “Le città invisibili’’, “La giornata di uno scrutatore”, “Lezioni americane”.

1994- Viene pubblicata la dimostrazione dell’Ultimo teorema di Fermat ad opera di Andrew Wiles,

More from Sourour Medranou

ACCADDE OGGI

È il 144° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia  San Desiderio di Langres....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *