ACCADDE OGGI

E’ il 37° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia San Paolo Miki.

Sensibili, dolci, molto timidi ed introversi sono i  nati il 6 febbraio. Anche se possono sembrare persone disinteressate e prive di ambizione sono, in realtà, molto rigorose, interessanti che osservano tutto nel minimo dettaglio e nulla sfugge, anche la più insignificante delle cose, al loro penetrante sguardo. Sono dei grandi sognatori ma con un grande difetto: per essi esiste solo il bianco o il nero, per loro non esistono le mezze misure; dalla vita vogliono il tutto e quando non è possibile preferiscono, addirittura il nulla alle rinunce.

1778-Nasce a Zante, antica Zacinto, Ugo Foscolo. Appena ventenne, Foscolo viene allontanato dalla città di Venezia, dove è stata rappresentata, al teatro Sant’Angelo, “Tieste”, la sua prima tragedia, caratterizzata da un forte spirito anti-tirannico. Nello stesso anno Foscolo compone la seconda versione delle ” Ultime lettere di Jacopo Ortis”, che testimoniano la irrequietezza e la vitalità del poeta. Lo spirito combattivo del Foscolo resta vivo per tutta la sua vita, e il suo spirito patriottico si esplicita nel carme “I Sepolcri” stampato nel 1807. Nel 1815 Foscolo lascia definitivamente l’Italia. Muore infatti vicino Londra, nel 1827.

1945-Nasce nel villaggio di Rhoden Hall, in Giamaica, Bob Marley. Nel 1960, a 15 anni, si avvicina al mondo della musica, entrando a far parte di cori per canti religiosi. Nel 1963 fonda, con Peter Tosh e Bunny Livingston, il complesso “The Wailers”, che riscuote un grande successo, nazionale prima, internazionale poi, ma si scioglie nel 1974. Bob Marley inizia, così, la carriera da solista che lo porta alla consacrazione con il singolo “No woman no cry” e con l’album “Exodus”. I temi preferiti di Bob Marley sono le lotte dei poveri e degli emarginati, che fanno di lui un simbolo per molte popolazioni dei Caraibi e dell’Africa. Muore a Miami l’11 Maggio 1981.

1952-A soli 26 anni Elisabetta II diventa Regina d’Inghilterra. Salita al trono dopo la morte del padre Giorgio VI, è anche capo del Commonwealth e governatore supremo della Chiesa Anglicana.

2001- Con il 62,3 per cento dei voti favorevoli, il leader del Likud, Ariel Sharon viene eletto primo ministro d’Israele.

Tags from the story
, ,
More from Sourour Medranou

ACCADDE OGGI

È il 327°giorno dell’anno, la Chiesa festeggia San Clemente I. Sentimentali, romantici...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *