ACCADDE OGGI

E’ il 93° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia San Giovanni I di Napoli.

Vigorosi, ambiziosi e combattivi sono i nati il 3 aprile. I nati in questo giorno sono persone che difendono a tutti i costi le loro idee. L’immagine è molto importante per essi, infatti, è difficile che si fanno cogliere in fallo in pubblico, sono sempre attenti al modo in cui si presentano e cercano sempre di apparire sobri, razionali ed anche eleganti. Per i nati in questo giorno è molto più importante la carriera che la  vita privata e in famiglia, non li basta solo essere amati, ma, pretendono di essere rispettati.

1660-Nasce a Londra lo scrittore Daniel Defoe, da molti indicato come il padre del romanzo inglese. Defoe è l’autore delle avventure di Robinson Crusoe, testo celeberrimo, che, dopo la Bibbia, vanta il maggior numero di edizioni. Nello scrivere la storia di Crusoe, Defoe si ispira alla storia vera di un marinaio, Alexandre Selkirk, abbandonato nel 1705 sull’isola di Juan Fernandez, al largo del Cile, e ritrovato solo quattro anni più tardi in uno stato quasi selvaggio.

1896-Esce il primo numero della Gazzetta dello Sport, nata dalla fusione del settimanale “Il Ciclista” e del bisettimanale “La Tripletta”. Il giornale ha frequenza bisettimanale, è privo di fotografie, e le prime copie sono stampate su carta verde chiaro.

1924-Nasce a Omaha, nel Nebraska, Marlon Brando. Secondo il parere di molti critici, nessun attore è mai riuscito a esercitare una profonda influenza sulle generazioni successive di attori, come Marlon Brando. Vincitore di 2 premi Oscar come migliore attore, nel 1955 con “Fronte del porto” e nel 1973 per “Il Padrino”, Brando si rifiuta di ritirare la seconda statuetta, per protestare contro le ingiustizie verso le minoranze etniche. È anche per questo che, il primo febbraio del 1975, Marlon Brando, dopo aver organizzato una marcia di solidarietà a favore di un gruppo di pellerossa, asserragliatisi in un convento abbandonato, dona agli indiani 40 acri di terra di sua proprietà a Santa Monica in California. Marlon Brando muore a Los Angeles nel 2004.

1926-Una legge sancisce la nascita dell’Opera Nazionale Balilla. Vi fanno parte i giovani dagli 8 ai 18 anni, divisi in due gruppi: i Balilla e gli Avanguardisti. Complementare all’istituzione scolastica, l’Opera Nazionale Fascista fornisce un’educazione culturale, morale, fisica e militare volta a formare i nuovi fascisti.

1961-Viene emesso in Italia il francobollo Gronchi rosa, per celebrare il viaggio del Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi in SudAmerica. Per un errore grafico, i confini del Perù, rappresentati sul francobollo, risultano sbagliati, in quanto si riferiscono ai confini precedenti la guerra con l’Ecuador del 1941-42. Le immediate proteste da parte del governo peruviano, inducono le Poste italiane a sospendere immediatamente la distribuzione del francobollo, ma alcuni esemplari, sfuggiti all’operazione delle Poste, trasformano il francobollo nel pezzo più ambìto dai collezionisti filatelici italiani.

2010-La Apple dà il via alle vendite dell’iPad negli Stati Uniti.

More from Sourour Medranou

ACCADDE OGGI

E’ il 289° giorni dell’anno, la Chiesa festeggia santa Santa Edvige di Andechs. ...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *