UN GIARDINO IN DENIM

Chi l’ha detto che solo immersi in un giardino profumato, ricco di piante e fiori di ogni tipo si può trovare pace e voglia di sognare? Esiste un giardino dalle mille sfumature di denim che racchiude talmente tanta poesia da estasiare qualsiasi suo visitatore. E’ il “ Secret Garden” di Ian Berry, esposto per tutto il mese di aprile al Children’s Museum of the Arts di New York, un luogo magico, pensato per essere attraversato guardandosi intorno e lasciarsi rapire da leggiadre farfalle sospese tra rose, cactus, piante esotiche, pergolati di glicine e vite.

Berry è un giovane artista londinese ( vanta persino di essere stato uno dei più famosi artisti emergenti under 30 su scala mondiale, tanto da fare su richiesta i ritratti, ovviamente in denim, a star mondiali come Giorgio Armani o Gisele Bündchen ) che ha iniziato a creare le sue opere interamente in denim quasi per caso. Come dichiarato infatti da lui stesso, tutto ebbe inizio osservando una pila di vecchi jeans dalle differenti tonalità e sfumature. La sua voglia di sperimentare fece il resto e oggi Berry usando solamente il denim, quel tessuto che a ben pensare unisce tutto il mondo, delle forbici e un po’di colla, crea le sue opere che vogliono essere una fotografia della società di oggi e dei messaggi simbolici.

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Eva Müller

A ROMA E’ FEBBRE DA RINASCENTE

Era il  27 settembre del 1917 quando, rilevata un’attività di proprietà dei Fratelli Bocconi e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *