BEAUTY ROUTINE POST VACANZE: MASSIMA IDRATAZIONE

Come preparare la nostra pelle reduce dal sole cuocente dell’estate al sole tiepido di autunno? Acqua acqua e ancora acqua. Tantissima acqua come se non ci fosse un domani e come se quest’estate non ne avessimo vista abbastanza. La nostra pelle al rientro delle vacanze grida: massima idratazione.

Per chi è già rientrato e per chi si sta preparando psicologicamente al grande rientro, ecco alcuni step per coccolarsi in vista dell’autunno.Primo step che deve essere costante per tutte le beauty routine è l’idratazione: bere molta acqua e utilizzare creme idratanti e maschere da fare la sera. I primi nemici da combattere per la pelle dopo l’esposizione al sole sono la disidratazione e il photoaging, quindi secondo  step da compiere in seguito alla perdita dell’abbronzatura che tanto ci piaceva e ci rendeva luminose è esfoliare la pelle per eliminare le cellule morte. Ritrovare la tanto desiderata luminosità attraverso l’uso di scrub viso o esfolianti tipo l’acido glicolico . Terzo step agire sulle macchie che possono essere comparse in seguito all’esposizione al sole e quindi utilizzare uno specifico anti-macchia . Quarto e ultimo che già era considerato primo perché è alla base della beauty routine l’idratazione con creme specifiche al nostro tipo di pelle.

Se settembre è il mese dei grandi propositi meglio iniziare con la giusta dose di  buone e sane intenzioni  benefiche  dedicate a noi stesse.

Di seguito  una lista dei prodotti da utilizzare negli step della Beauty Routine:

°Hydra Filler Filorga : crema idratante giorno e notte

°Nutri Filler Filorga : crema nutriente ideale per la pelle secca con consistenza balsamica

°Scrub & Mask Filorga : maschera esfoliante ossigenante doppia azione; scrub effetto pelle nuova e maschera ossigenante effetto colorito fresco e riposato

°Pigment Perfect Filorga :trattamento antimacchia

 

 

 

 

 

More from Francesca Fausti

STELLER : ognuno di noi ha una storia da raccontare

Raccontare con le immagini, presentare i prodotti attraverso le immagini non è...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *