Celine by Hedi Slimane: The Days After

Hedi Slimane, l’uomo più discusso del fashion system.

I fan di Hedi Slimane sono stati in trepidante attesa da quando è stato annunciato il suo ritorno in scena, fino a quando, di fronte alla Dôme de Invalides, abbiamo assistito  al fashion show della Spring Summer 2019 di Celine.

I codici estetici del designer vedono una silhouette slanciata, pantaloni skinny e mini-dress. Al contrario dell’estetica minimalista e confortevole di Phoebe Philo. I difensori, già nostalgici, della designer britannica hanno lanciato una vera e propria guerra social, tanto da dare vita a profili instagram dedicati (@oldceline e
@celine.world) che elogiano la visione creativa della stilista.

Dopo Dior Homme e Saint Laurent, Hedi Slimane con Celine, ha fatto parlare di se per aver imposto, anche stavolta, le sue scelte di stile. Del resto aveva già messo in chiaro al fashion system, in un’intervista a Le Figaro, le sue intenzioni:

“Si arriva con una storia, una cultura, un linguaggio che sono diversi da quelli delle maison. Bisogna essere se stessi”.

Il linguaggio che utilizza Slimane nei suoi capi piace, e crea un forte impatto nelle vendite, l’acquisto dei suoi prodotti va bene oltre il marchio o il gruppo a cui fa capo, e il gruppo LVMH questo lo sa bene, come tutto il fashion system. 

Questo è solo il primo step per il designer tunisino, che lo vedrà protagonista, oltre che per le collezioni uomo/donna, anche per l’haute couture e profumi. Non ci resta che attendere, e immergerci nel mondo di uno degli stilisti più visionari degli ultimi tempi.

More from Francesco D'Arbitrio

“La ballata dei sassi”

Il nuovo romanzo di Carlos Solito Carlos Solito, scrittore, fotografo, giornalista e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *