Gucci feat. Comme des Garçons

Quando rigore e massimalismo coesistono

Alessandro Michele e Rei Kawakubo uniscono le loro forze creative in una collaborazione tra due brand, fino ad ora, agli antipodi: Gucci & Comme des Garçons.

Rigore e massimalismo si fondono in un prodotto finale unico, in cui i must have delle due aziende diventano un unico e irresistibile oggetto da possedere: una shopper in pvc con il web verde-rosso-verde Gucci.

La shopper ha un animo industriale contemporaneo, grazie al contrasto di due materiali sovrapposti: la carta marrone color havana e un guscio in PVC con la stampa del lettering Comme des Garçons.
La banda Gucci, posizionata al centro in verticale, consacra questa unione rivolta alla fusione di due mood diametralmente opposti.

In termini economici, l’obiettivo di Kering – la holding madre di Gucci – è quello di raggiungere i 10 miliardi di fatturato per il 2018. D’altro canto, Rei Kawakubo, ha da poco lanciato la seconda linea Cdg a livello globale. Dopo il debutto dello scorso luglio a Tokyo all’interno di Dover Street Market di Ginza, è ora disponibile in tutto il mondo attraverso store e corner dedicati e una piattaforma e-commerce.

In vista del Natale, la presentazione della bag Gucci/Cdg è avvenuto oggi in anteprima mondiale da Comme des Garçons da Dover street market Ginza. Il lancio internazionale, invece, è fissato al 6 dicembre e includerà, naturalmente, anche il Gucci garden a Firenze.

More from Francesco D'Arbitrio

Style Guide: get inspired by Eva Geraldine Fontanelli

La sprizzante bellezza di Eva Geraldine Fontanelli Fashion Consultant, editor, amante della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *