OFF – WHITE x BASQUIAT

Il brand Off-White fondato da Virgil Abloh, stilista di origini ghanese, è ormai conosciuto da tutti per aver trasformato lo streetwear in mercato del lusso.
Grazie alle sue incredibili creazioni made in Italy è divenuto brand preferito anche dei più famosi come Cara Delevigne e le sorelle Hadid.
Oggi, Off – White ci propone una capsule collection esclusiva interamente ispirata a Jean – Michel Basquiat, uno dei più grandi esponenti del graffitismo americano.
Nonostante l’artista, insieme a Warhol e Keith Hading, sia abbastanza inflazionato nel mondo della moda, Virgil Abloh è saputo comunque uscire la mainstream in maniera magistrale.
La capsule collection, composta da T-shirts, felpe, hoodies, track pants e accessori per iPhone, non è una semplice riproduzione delle opere di Basquiat, ma una vera e propria fusione dell’arte aggressiva di Basquiat con l’estetica concettuale di Virgil Abloh.

Il risultato è un connubio perfetto tra moda e arte postmoderna.

Le scritte verticali che troviamo solitamente sui capi Off – White qui inglobano quelle dell’artista americano, come se Basquiat stesso avesse creato una capsule collection di suo pugno.
La mania di mettere tra virgolette delle parole o dei concetti, tipico di Off-White, qui ingloba temi, parole e creazioni dell’artista di origini haitiane.
Infatti, sul retro della hoodie nera è presente la copertina che Jean-Michel ha disegnato per il disco “Beat Pop” dei Rammellzee feat. K-Rob. Mentre nella colorazione bianca spunta uno dei primi graffiti dell’artista, quando si firmava “SAMO”, acronimo di Same Old Shit.
Per quanto riguarda gli altri capi sono presenti estratti di altre opere famose come “Famous Negro Athletes” o “Evil Thoughts Revenge”.
La capsule collection è disponibile nei flagship store del brand in tutto il mondo e anche online; i prezzi di retail oscillano tra i 420$ e i 1330$.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Giusy Peluso

PERCHE’ CONTARE LE PECORE?

Ultimamente, la sera quando sono a letto non riesco a dormire ed...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *