#MFW: PRADA FW19

Miuccia Prada per l’autunno-inverno 2019 torna all’essenziale, al rigore.

Lo fa attraverso una collezione in cui, un uomo romantico e tormentato, fa del nero, del grigio e del verde militare la sua seconda pelle.
E’ un uomo che all’apparenza resta dentro le righe ma che è assolutamente in grado di eccedere e divertirsi senza, per questo, diventare ridicolo, banale o inutilmente vistoso. Le cinture indossate in coppia, spesso sui maglioni, spostano il baricentro della silhouette un pò più in alto.

Anche la donna trova il suo equilibrio nell’universo maschile: passa da abiti estremamente asciutti e scollati a mise più androgine come suits o gonne con grossi tasconi indossate con francesine dalla para in gomma.

Abiti slim, cappotti dallo stile militare spesso lasciano spazio a camicie stampate e scarpe in vernice rosso acceso.

Come ogni essere umano, anche l’uomo Prada ha delle debolezze che cela tra i suoi abiti e nel suo cuore che, in questa collezione più che mai è il centro di ogni cosa.

Attaccato ai pullover in mohair con spille da balia o stampato sui tessuti delle camicie, il cuore, e quindi il sentimento, e quindi la debolezza, è il focus vero di questa collezione che Miuccia stessa sintetizza così:

“ La mia attenzione in questo momento va all’umanità, alla sensibilità delle persone, al loro mettersi in confronto con le grandi difficoltà della vita. La dualità che si forma tra la nostra delicatezza e la nostra sensibilità da una parte e le nostre debolezze dall’altra porta a un confronto importante. Nonostante la moda sia leggera, se uno fa questo lavoro i pensieri ti assalgono “

More from Maria Aversano

EYES ON: DOPPIAA

DOPPIAA è un brand che nasce da una grande amicizia, quella tra...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *