#PFW: ACNE STUDIOS FW19

Per il prossimo inverno Acne Studios abbandona l’idea dell’uomo skinny e minimalista, e punta lo sguardo verso uno stile più rilassato, dalla silohuette ancora più sperimentale.

L’ispirazione di Jonny Johansson , direttore creativo del brand, è il posto da cui proviene: il nord della Svezia. Sfrutta, così, il vantaggio che la provenienza da una periferia rurale offre : quello di avere una prospettiva diversa delle cose.

Da quel mondo arrivano le pelli di mucca, i volumi ampi e rilassati con abiti che sembrano sempre in bilico tra il lavoro e il tempo libero. Così come la gomma degli stivali e i materiali plastici dei capispalla rimandano alle strade sterrate e scenari lontani dalla città.

L’equilibrio della palette-base, fatta di colori calmi come il bordeaux, il marrone e l’ottanio è, spesso, interrotto da toni più elettrici come il glicine, l’arancio e il rosa shocking.

Le camicie indossate sopra i pantaloni in pelle a vita alta, con tasche da carpentiere e decorazioni chevrons in lurex, sono ispirate a maglie da calcio vintage che Jonny Johansson dice di custodire gelosamente. Come i suoi ricordi.

More from Francesco D'Arbitrio

Christian Dior @ V&A Museum

La mostra del couturier francese al Victoria & Albert Museum  Il V&A...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *