FLAPPER

Nasce nel 2013 da un’idea di Genevieve Xhaet con l’intento di unire eleganza sartoriale e gusto contemporaneo: FLAPPER è un marchio milanese raffinatissimo di headwear.

Genevieve studia moda a Milano e poco dopo diventa assistente personale di Pierangelo D’Agostin su Jil Sander, Malo, Druhmor, Cruciani e Hlam.

Il momento catartico del suo percorso creativo è l’incontro con la storica fabbrica di cappelli Barbisio per cui disegna delle collezioni e fanno aumentare il suo amore per i cappelli.

Nasce così FLAPPER che è un progetto ispirato agli anni ’20. A quell’epoca vibrante di cambiamenti e animata dalle rivoluzioni sociali. Quel momento storico in cui l’emancipazione femminile ha mosso i suoi primi passi.

Nel DNA di questo brand c’è, quindi un forte desiderio di indipendenza che ne diventa il punto di forza.

Materiali naturali tessuti nobili come la lana, il cashmere e il lino sono resi ancora più preziosi attraverso tagli accurati e decorazioni esclusive.

Tutti elementi che rispettano il valore e la sapienza artigianale del Made in Italy.

Definito da un’estetica sottile ed elegante, FLAPPER incarna la tradizionale italiano per offrire copricapi di estrema qualità e che mai tralascino l’eleganza e la ricercatezza.

Tags from the story
, , ,
More from Maria Aversano

IN CONVERSATION WITH Beatrice .B

Le persone, il made in Italy e l’innovazione. Beatrice .b è un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *