Prada lancia la prima collezione di Fine Jewelry

Nonostante la divisione dedicata alla bigiotteria performasse già benissimo, Prada rivolge la sua attenzione ad una linea di Fine Jewelry.

La collezione si compone di bracciali, orecchini, collane e ciondoli dal design pulito e dai tocchi insoliti. Tocchi che rimandano ai motivi che hanno caratterizzato il prêt-à-porter e gli accessori di Prada e che, in qualche modo, ne hanno scritto la storia iconografica.

Le banane, le chitarre, le rose, i conigli e i robot in versione Luxury. Senza dimenticare il logo triangolare, anch’esso proposto su alcuni gioielli.

I gioielli sono realizzati in oro e diamanti 18 carati e provengono da fornitori certificati dal Responsible Jewellery Council (RJC).
Si tratta di un organismo senza scopo di lucro, fondato nel 2015, per promuovere pratiche responsabili nella manipolazione dei metalli e delle pietre preziose. A partire dalla loro estrazione fino alla vendita.

Questo nuovo progetto è gestito direttamente da Prada, da un team appositamente creato, e i prezzi si aggirano da 580 euro a 4.000 euro e sarà disponibile negli Stores a partire dalla fine di Maggio.

Tags from the story
,
More from Maria Aversano

EYES ON: Massimo Bonini & Sabrina Scarpellini

Massimo Bonini è una realtà nata negli anni ’80, un “momento” della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *