SGM Art Mouse Ji

l’evento dedicato a Suzhou, la città della seta

Grazie al lavoro di sei designer del Suzhou Art & Design Technology Institute, è arrivata in passerella e in mostra alla Milano Fashion week, l’antica tradizione della tessitura serica di Suzhou. La città è conosciuta in tutto il mondo come “la Venezia dell’Oriente” ( battezzata così da Marco Polo durante il suo lungo viaggio in Cina) per i 6000 ponti e la fitta rete di canali che l’attraversavano.

In totale sono stati sessanta i capolavori dei giovani designer che hanno sfilato, esempi di un giusto equilibrio tra tradizione e futuro dell’arte serica. I ragazzi nel lavoro di creazione, sono stati guidati dai docenti dell’istituto e dall’artista Ji Ping Shen.

Quello che rende il Suzhou Art & Design Technolgy Institute un campus artistico di grande livello, è il modus operandi certosino e di respiro internazionale. La seta ad esempio viene ancora lavorata come un tempo, partendo dal baco da seta fino al lavaggio finale, in più il tessuto viene colorato con pigmenti naturali per riuscire a ottenere solo 85 cm al giorno. Un ciclo a dir poco ecosostenibile.

Oltre alle sete, in mostra anche una preziosissima collezione di gioielli, tra i quali la collana in stile Buy dell’imperatrice XI.


More from Maria Cristina De Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *