Tutti pronti per il black friday

Il black friday negli Stati Uniti indica il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento e coincide con l’inizio dello shopping natalizio. Anche in Italia da un po’ di anni c’è la corsa agli acquisti in questo fatidico giorno, io ne approfitto per darvi qualche consiglio per stare sempre sul pezzo.

Siete pronti?

Quest’anno ce n’è per tutti i gusti. Partendo dalle camicie, indumento intramontabile adatto a ogni occasione: classiche, sportive, dal taglio maschile o dalle maniche a palloncino.

Si passa dallo chiffon al tulle fino ad arrivare alle camicie da sera laminate.

Da Ferragamo a Alberta Ferretti,

da Dior a Saint Laurent. 

Per una donna che desidera osare, è tempo di abiti in pelle, pvc, tinte fluo per non passare mai inosservate. 

Ma,sulle passerelle spuntano anche le monocromíe: dal beige all’arancio, dal verde al viola, per finire con il total white arricchito da accessori oro o argento.

Basta dare uno sguardo alle proposte di Maria Grazia Chiuri per Dior e di Alessandro Michele per Gucci.

E ancora, la collezione FRS di Francesca Ruffini che irrompe con un richiamo alla natura nei suoi avvolgenti cappotti-vestaglia. Uno sguardo all’estate, anche se ancora lontana, con la nuova collezione costumi “Me Fui” firmata Belen e Cecilia Rodriguez: bikini e monikini con motivi lineari e geometrici, tinte dal sabbia al blu, al rosso.

Per l’uomo, c’è un capo che non deve mai mancare dentro l’armadio,sto parlando della giacca. Adatta da indossare a una cena informale o durante un meeting di lavoro, dona sempre un tocco di classe. Boggi Milano,sarà in grado di soddisfare ogni vostra esigenza.

E per concludere Asos che con le sue etichette Asos Design, Asos 4505 e Asos Edition e altri brand acquistabili direttamente online, lancia degli sconti super allettanti per uomo e donna imperdibili. 

Adesso il vostro guardaroba è al completo!

Così, non potrete più dire di avere un armadio pieno di vestiti e non avere nulla da mettere.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Angela Fallea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *