Natale senza stress

Qualcuno potrebbe pensare che i regali siano la cosa meno importante delle festività natalizie, ma non è forse vero che lo spirito del Natale è donare? Donare gioia, amore, affetto, donare il tempo… tutte cose che non costano nulla e che siamo sicuri renderanno felici i nostri cari, ma siamo anche sicuri che saranno ancora più felici se insieme a tutto ciò ricevessero anche un bel pacchetto da scartare, qualcosa da toccare con mano.

E siccome spesso fare i regali può diventare un incubo, ecco che corriamo noi in vostro aiuto, per farvi affrontare queste feste nella maniera più leggera possibile.

Iniziamo con il classico tartan, perché non può essere Natale senza qualcosa stampato a quadri. La stampa scozzese è la protagonista degli zaini, delle borse, dei porta cellulare e dei pouches di Pijama, mentre da Coin Casa potete trovare un caldo plaid che può essere abbinato ai due cuscini pelosi in nero o rosso. Il brand Alysi oltre al cappotto scozzese ci propone anche la versione bianca, perfetta per le feste, ed una giacca in pile modello bomber in rosso, colore per eccellenza del Natale, entrambi possono essere abbinati alla sciarpa con scritta “love mail” rossa.

American vintage ci propone il tartan in una maxi-sciarpa o in una versione gialla. Il suo uomo affronta il Natale con un aplomb unico, rileggendo il mondo hipster con tinte autunnali, mentre la sua donna ha un guardaroba fatto di capi iconici che regalano un eleganza casual e dégagé.

Mantero 1902 è il regalo perfetto per chi ama i colori e soprattutto l’arte: le stampe delle sue sciarpe, dei suoi scialli e dei suoi foulard sembrano venir fuori dal pennello di un pittore impressionista, mentre i cappelli con paraorecchie sono la scelta migliore per i più sportivi.

E parlando di sportivi sicuramente il regalo più apprezzato è un capo della collezione di Under Armour nella quale i tessuti tecnici si tingono di rosso.

Se invece volete regalare qualcosa che faccia brillare come una stella, l’ideale sono gli stivali cowboy con tacco a spillo oro ed il mini dress di paillette di Guess by Marciano o quello maxi di Elisabetta Franchi.

Il regalo perfetto invece per l’amica elegante, ma semplice che sceglie sempre i classici è la classica borsa Longchamp, ma in versione rossa o l’abito formale di Maliparmì, semplice ma con un twist.

Per l’amica o la sorella amante della cancelleria la scelta più giusta è Write Sketch che propone una collezione di matite, righelli e shopper plissè in una stampa che può sembrare quasi tigrata, ma nelle tonalità del fucsia e dell’arancio.  

Invece il regalo perfetto per chi ha uno stile classico, ma ricercato ed originale sono le scarpe di Farewell Footwear, mocassini nei quali i lacci diventato applicazioni di stile che entrano ed escono dalla scarpa.

Se invece il vostro caro ama il Giappone, lo farete di certo felice regalando un gioiello di Noshi, la cui linea origami è creata partendo da contrasti e simmetrie, da superfici piene e vuote, da geometrismi, apparentemente rigidi che però a contatto con la pelle ne assecondano la forma e dispiegano la loro anima camaleontica. Pezzi essenziali e ricercati in ottone ed oro.

Rimanendo in tema di gioielli, Eleonora Ghilardi sperimenta con materiali nuovi quali vetro, stoffa, argilla, ceramica raku, cemento e resina che con la tecnica della microfusione a cera persa si uniscono ai classici bronzo ed argento. La purezza geometrica dell’argento combinata con l’essenza simbolica del colore dei dettagli smaltati, in cui ogni gradazione ha un diverso significato sono alla base di Segmento di Dario Scapitta Design. Ed infine, il quotidiano diventa ispirazione nelle creazioni di Lunante: geometrismi preziosi, che amplificano la natura di texture e di lavorazioni finissime, capaci di rendere l’artigianalità contemporanea. Potrete invece stupire la vostra dolce metà con un ciondolo o un gioiello di Atelier Vm come la proposta con iniziale o con una piccola casetta.

Il regalo perfetto per l’appassionata di borse è di certo una speciale come quella di Erè di Serena Sinibaldi, sacchetti e bauletti in nappa e vitello impreziosite da frange, borchie e tracolle in metallo.

Un’idea utile è quella di un piumino per scaldare le fredde giornate invernali, come quelli del brand canadese Nobis, che unisce funzionalità e qualità, caratteristiche senza tempo.

La famiglia di Issey Miyake ci propone le originali cinture plissettata di Homme plisse per l’uomo o gli accessori di Bao Bao, disponibili sia per lui che per lei.

Ed infine parlando di design, le soluzioni d’illuminazione di Tobias Grau dal design armonioso e tecnologia LED all’avanguardia, ma soprattutto senza fili, sono un’idea diversa ed utile.

E siccome nessun Natale può essere tale senza uno di quei maglioni natalizi che solo a pensarci inorridiamo, ma che poi chissà come finiamo per amare, Asos ha la selezione che soddisferà tutti.

Adesso siamo sicuri che l’unica cosa che vi rimane da fare è correre in negozio a comprare i vostri regali e godervi il momento magico del donare e del Natale con i vostri cari.

More from Ester Palazzo

Do It Yourself

Da quando tempo siamo a casa? Sembrerebbe da una quindicina di giorni,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *