Tim Walker al Victoria & Albert Museum

Tim Walker uno dei più importanti fotografi britannici di moda terrà una mostra al Victoria & Albert Museum di Londra dal 21 settembre all’8 marzo 2020.

La mostra intitolata Wonderful Things racconta 25 anni di carriera di Tim Walker attraverso le sue immagini, video, film, installazioni speciali e set fotografici.  E’ suddivisa in varie sezioni tematiche e in ognuna è possibile percepire una fonte di ispirazione diversa: si parte dalle prime esperienze con Vogue fino ad arrivare agli scatti per il calendario Pirelli 2018, realizzati in collaborazione con Edward Enninful, caporedattore di Vogue. In mostra, per la prima volta in assoluto, anche immagini inedite facenti parte di 10 nuovi progetti fotografici. Con il suo inconfidibile e personalissimo stile teatrale Tim Walker ha scattato figure iconiche del mondo della moda come Kate Moss, Lily Cole o Edie Campbell, di Hollywood, come Tilda Swinton, Cate Blanchett, Daniel Day-Lewis, Claire Foy, Björk o Timothée Chalamet. Ha esplorato il concetto di bellezza in una forma inedita per le passerelle, poi sposata da grandi nomi come Gucci, Alexander McQueen, Balenciaga, Comme des Carçones e Rick OwensLe loro fantasie hanno preso vita proprio grazie al lavoro del fotografo.

Per Tim Walker “Ogni nuovo scatto è una lettera d’amore per un oggetto della collezione V & A, e un tentativo di catturare il mio incontro con il sublime. Per me, la bellezza è tutto. Io sono interessato a rompere i confini che la società ha creato, per consentire i più vari tipi di bellezza e la meravigliosa diversità dell’umanità da celebrare. Prepararmi per questa mostra negli ultimi tre anni mi ha spinto verso nuovi territori, che è molto eccitante, e sono in una fase della mia vita in cui mi sento coraggioso abbastanza per farlo.”

Ed ancora, ha affermato: “Per me, il V&A è sempre stato un posto da sogno. È il luogo che più m’ispira al mondo. La collezione del museo è così ampia ed eclettica, che mi ha fatto ragionare molto. Tanti degli oggetti che ho visto durante la mia ricerca mi hanno preso il cuore. E così ho voluto provare a creare foto che non solo si riferissero a una presenza fisica ed estetica dell’oggetto, ma anche a una mia reazione emotiva”

Insieme alla mostra è disponibile anche una pubblicazione redatta dal V&A, a cui ha lavorato lo stesso Tim Walker insieme a Susanna Brown e alla designer Melanie Mues.

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Giusy Peluso

TREND: Borse a forma di cibo

Tra le cose più amate dalle donne c’è la moda, che però...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *