Tailor Power

L’eterno must have della moda: il Blazer

Ogni anno la moda segna il ritorno di fiamma per un pezzo cult nel nostro guardaroba e quest’anno è il turno della giacca, must have indispensabile.

Ma a farla da padrone non è un solo modello di blazer, ma tante tipologie di giacche, insomma ce n’è per tutti i gusti.

Portavoce di questa tendenza in tutte le sfilate continuano a essere i blazer  dal taglio maschile rielaborati in tutte le salse e rappresentanti della cultura sartoriale.

A cominciare dal blazer pied de poule di Celine, cult di stagione assieme alla bar jacket tartan di Dior , accompagnati da una serie di giacche in lana tweed blazer gessati che si alternano a modelli fuori dal comune come la giacca in PVC decorata con pietre gioiello di Balmain.

Tutte diverse ma tutte con una costante comune ovvero quella di rendere super femminile e super trendy un capo maschile.

Una nuova lettura della giacca sartoriale resa iconica dai dettagli, come le maniche bombate, le spalline marziali, file di bottoni laterali che creano eleganti asimmetrie.

Tuttavia seppur la giacca si veste di originalità è il modo di indossarla che fa la differenza. 

Oggi  il nuovo tipo di blazer ha rivoluzionato non solo lo stile ma anche il modo di indossare le giacche.  

C’è chi la porta infilata a metà e non più appoggiata sulle spalle, chi la indossa all’interno dei pantaloni o per le occasioni più eleganti su gonne di tullè.

E poi c’è il ritorno della tanto amata cintura che chiude la giacca come fosse un vestito, i bottoni, non più centrali o doppiopetto, ma laterali cambiano le modalità d’uso del blazer in versione maglione con maniche tirate su come un morbido pullover.

Diamo sfogo alla nostra fantasia e allo scambio di ruoli senza porre limiti allo stile.

Written By
More from GLORIA SAVINO

WOMAN POWER :

LO STILE DEL POTERE La Woman culture che si è appropriata del...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *