Do It Yourself

Da quando tempo siamo a casa? Sembrerebbe da una quindicina di giorni, ma in realtà la sensazione è che siamo chiusi dentro da un’eternità.
I più fortunati stanno lavorando, mentre gli altri cercano di fare di tutto e di più per far passare velocemente il tempo e per tenere la mente impegnata.
Tra leggere libri, guardare film, cucinare e mangiare all’infinito, ridipingere pareti di colori strani, rivoluzionare casa, sembra che ormai abbiamo fatto di tutto.
Annoiatissima ho letto un’infinità di idee per passare il tempo, ma erano sempre le stesse cose, così ho scelto di dedicarmi a qualcosa che mi piaceva fare per passare il tempo, ed anche per risparmiare, lo ammetto, durante l’università.

DIY: Do It Yourself, letteralmente Fattelo da solo, ovvero creare qualcosa con le proprie mani, il Fai da te insomma, che non deve essere per forza legato alla casa o al lavoro a maglia, ma può essere un’idea per creare qualcosa di fashion e soprattutto di unico.

PERLE
L’evergreen di tutti i guardaroba per la primavera estate 2020 diventa moderno. Tramite una colla per metalli possiamo attaccare le perle a degli orecchini a cerchio, oppure infilandole in un filo di lenza possiamo avere un risultato simile a quello di Jason Wu. Un vecchio torchon o girocollo prende nuova vita aggiungendo dei dettagli, come una spilla o un anello di qualunque materiale. Tutti abbiamo un filo di perle a cui ridare nuova vita, o sbaglio? Ma se l’unico che vi trovate in casa è un prezioso regalo della nonna, meglio comprarne altri, online se ne trovano anche rotoli a metro.

LA NUOVA CAVIGLIERA
Ricordo che nei primi anni 2000 io e le mia amiche non vedevamo l’ora che arrivasse l’estate per sfoggiare le nostre cavigliere. Per la nuova stagione tanti stilisti hanno deciso di abbellire le loro scarpe con dei veri e propri gioielli che in alcuni casi dalla caviglia continuano sul resto del piede. Per realizzarlo basterà un vecchio bracciale e degli anellini per metallo per agganciarli alla scarpa.

ORLO PIUMATO
Da quando Miuccia Prada le ha scelte per la collezione P/E 2017, le piume continuano ad essere protagoniste vezzose non solo di accessori. Se le amate, ma avete paura di sembrare Cher, il consiglio è di cucirli sugli orli: alla fine delle maniche di una bella camicia in seta, nell’orlo di jeans, gonne e pantaloni, o perché no su una gonna a portafoglio. Se la macchina da cucire non è vostra amica, esistono anche colle per tessuti.

CINTURA DI CORDA
La corda fa subito estate, mare, barca, ma avreste mai pensato di usarla come cintura? La Chiuri per Dior, Piccioli per Valentino, Rouland Mouret e Stella McCartney hanno deciso di sostituire le cinture con delle corde, che vanno dalle classiche ai cordonetti da tenda. Credo che in questo caso è inutile dire come realizzarla, il consiglio che però voglio darvi è di aggiungere un dettaglio, come una spilla o un bottone particolare.

LA BORSA DI JANE BIRKIN
Direte: come faccio a ricreare in casa la famosa Birkin di Hermes? no, non stiamo parlando di quella. Jane Birkin andava in giro con un vero e proprio cestino di paglia al posto della borsa. Per renderlo più interessante aggiungete qualche dettaglio, come nastri o un bel foulard sul manico e se proprio volete il tocco in più, mettete dentro un sacchetto in stoffa e sarete subito in Provenza.

Perché non provarci?
Vi prometto che quando li sfoggerete sarete orgogliosissimi di averli fatti con le vostre mani.
Condividete le vostre creazioni con noi usando #DIYwithspaghettimag.

Tags from the story
, ,
More from Ester Palazzo

Il tempo e l’Irlanda

Rallentare il ritmo delle cose.Prendersi il tempo per prendersi cura di ogni...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *