We love shoes

“Ci sono due cose di cui non ne hai mai abbastanza. Buoni amici e buone scarpe” una citazione di Carrie Bradshow ( Sarah Jessica Parker) in Sex and the city descrive perfettamente quello che è il valore delle scarpe nel guardaroba di molte persone . La scarpa oggi non è un semplice accessorio, rappresenta un vero e proprio oggetto del desiderio di cui non se ne ha mai abbastanza. Più scarpe si acquistano più l’umore è alle stelle e l’autostima sale.

Secondo l’Urban Dictionary si definisce shoeaolic” se si è in possesso di più di 60 paia di scarpe, un neologismo per definire dunque una/o shoes’ addicted, un vero e proprio amante dell’accessorio. In molti sicuramente si rivedranno in questa descrizione, se ogni volta che entrano in un negozio di scarpe difficilmente restano indifferenti e sono assaliti dall’irrefrenabile voglia di lasciarsi tentare da un nuovo paio di scarpe.

Queste premesse sono necessarie per comprendere la scelta di una rubrica dedicata alle scarpe, per condividere storie di grandi designer, le ultime tendenze, di quella che è una passione per un accessorio così importante e spesso prezioso.

La scarpa gioiello è spesso fra le più apprezzate oggi per il valore e l ‘eleganza che rappresenta, ma non sempre si tratta di un sandalo o una pump, ci sono anche sneakers dal grande valore. E’ il caso delle esclusive sneakers di Golden Goose Deluxe brand. Il marchio nasce nel 2000 dalle menti creative dei veneziani Francesca Rinaldo e Alessandro Gallo, accomunati dalla passione per la moda e la voglia di creare un prodotto d’eccellenza in grado di distinguersi. Il risultato è una scarpa di tendenza, artigianale  e comoda.

Il modello iconico e famoso ormai in tutto il mondo è la “Superstar”, la famosa sneaker con la stella e l’effetto “used “. Nata nel 2007, è da subito apprezzata per l’originalità ed il comfort. La superstar è disponibile in numerose varianti e declinazioni. Fra questa senza dubbio spicca la sneaker gioiello con pietre applicate, il cui valore si aggira intorno ai millecento euro. Grazie a Goldengoose la sneaker di lusso viene sempre più sdoganata da scarpa sportiva ad accessorio luxury cool adatto ad ogni outfit.

D’ispirazione anni ’90 è invece il modello “Stardan”, un omaggio alle scarpe da basket, la cui caratteristica anche in questo caso è l’effetto usurato. La filosofia del brand esalta questa caratteristica stilistica, più la scarpa è usurata più e rara e preziosa.

Ogni sneaker è fatta a mano da artigiani veneziani quindi è dunque unica, irripetibile questo le conferisce  un valore aggiunto.

Le sneakers GGDB sono disponibile per uomo donna ma anche per i più piccoli, una collezione kids ripropone in miniatura i modelli più famosi sopracitati.

Il successo del brand è ormai mondiale, ma l’anima e la produzione restano del tutto italiane infatti, l’headquarter del marchio è ancora oggi a Venezia. La distribuzione oltre al successo dell’e-commerce sul sito www.goldengoose.com/it/it è disponibile con boutique monomarca e nei più prestigiosi department store.

Sempre più apprezzato anche da celebreties, le sneakers di Golden Goose rappresentano un trionfo tutto italiano. La dimostrazione del valore aggiunto dell’artigianalità unita al buon gusto che ci viene riconosciuta in tutto il mondo.

More from Marcello Morgese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *