MILANO “DIGITAL” FASHION WEEK

MSGM : «NON SO DOVE MA INSIEME»

Seguendo le orme della London Fashion Week Digital a giugno,  anche la Milano Fashion Week diventa Digital per permettere agli stilisti di presentare le loro collezioni e pre-collezioni S/S 2021 al mondo.                                                                 Non è stato apprezzato da tutti, ma in un periodo di distanziamento sociale la fashion week è stata visibile sulla piattaforma Camera Nazionale Della Moda Italiana.

Una fashion week atipica ma un evento da non perdere che ci ha permesso di avvicinarci come non mai al mondo chiuso delle Fashion week.

MSGM è stata la prima maison a dare il via alla settimana della moda digitale di Milano con un mini film molto emozionante rivolto alla nuova generazione di giovani italiani.

«Non so dove ma insieme». È la frase simbolo per Massimo Giorgetti, che ha lavorato alle collezioni durante il lockdown con la voglia di tornare il più presto possibile alla normalità.

Il film è diretto da Luca Finotti , a 8 anni dal progetto Floralworks ,e girato nel milanese, il film ci parla di libertà, spensieratezza, gioia e inclusività, vissuti durante la giovinezza.

L’amore e l’affetto sono i temi cardini del mini film espressi attraverso momenti di gioia vissuti durante  le notti estive italiane tra feste in spiaggia, giornate al parco e amici, un filmato che esprime il momento che stiamo vivendo e la voglia di tornare alla normalità.                                                                                               

Ovviamente il tema centrale del video è celebrare la libertà, l’amicizia, l’amore che pervadono la nuova generazione attraverso pezzi iconici delle collezioni uomo MSGM primavera 2021 e resort donna 2021.

E abbassando i toni, pur mantenendo intatto lo stile del marchio,il designer Massimo Giorgetti, fondatore e direttore, ci è riuscito perfettamente.

La voglia di tornare alla normalità è perfettamente espressa nella collezione uomo s-s 2021 che rappresenta una chiara esigenza del ritorno alla vita. 

Attraverso outfit casual composti da T-shirt e polo a righe, pezzi workwear, t shirt oversize a quadri sovrapposte a  camicie stampate. Le stampe sulle shirt hanno una palette che spazia dai colori tenui a quelli brillanti non precludendo nessuna nuance , un esplosione di vita.

Scelta dovuta anche alla co-lab con Seth Armstrong, pittore americano, conosciuto dallo stilista su Instagram durante il lockdown.                                                                  

Il suo stile  iperrealista lo abbiamo apprezzato in particolare durante il  lockdown  dove ci ha fatto conoscere una California “diversa” e iper-colorata.

Invece la collezione resort donna 2021 esprime i sentimenti del film attraverso elementi romantici, passionali e un abbigliamento meno impegnativo per il “freetime” con:  con gonne a pieghe, abiti floreali svolazzanti e volant super cute che sbucano sotto a impermeabili e cardigan, accostati ad una palette colori  che spazia dai floreali e  tenui  lilla, rosa al celeste a colori strong come l’arancione.                                                                                                                    

Una collezione vivace e non impegnativa , accessibile a tutte, che riesce a contrapporre un’eccessiva femminilità allo stile maschiaccio, attraverso pantaloni a zampa, completi dal taglio maschile abbinati a pantaloni corti, abiti a quadroni abbinati a giacche di jeans, fino ad arrivare ad un abbigliamento sportwear freetime.

Anche l’impegno “eco” si fa sentire con la capsule Fantastic green in cotone biologico certificato, MSGM vuole fare un passo verso la natura e trasformarsi gradualmente in un business sostenibile.

E’ stato il primo a sfilare durante la MFW digital e complimenti a MSGM che non ha deluso le nostre aspettative.

Written By
More from GLORIA SAVINO

Millennial’s House

La collezione di Virgil Abloh per Ikea Quando inizi la tua vita...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *