Gli occhiali in una borsa

E se gli occhiali li mettessimo in borsa invece che sul viso? E se in questo modo potessimo comunque mostrarli, invece di metterli via?

È proprio quello che ha fatto Antonella Falasca, che unendo due accessori, gli occhiali appunto e le borse, ha creato una nuova categoria di pochette e le ha chiamate Poshead.

Il nome deriva dal concetto di fusione delle parole Posh (elegante) e Head (testa), ma a me ricorda anche il suono del nome delle borsette a mano che loro producono.

Gli occhiali quindi, diventano la chiusura delle borse ed i due creano visi stilizzati, tutti diversi da loro a secondo di quale borsa e di quale occhiale si uniscano.

Non solo pochette però, tra le creazioni Poshead ci sono anche tote, shoulder bag, tracolle, bauletti, zaini, divertenti belt bag e perfino travel bag come il borsone Agender, che accompagnano i due modelli icona: Steam, la pochette con occhiali aviator e Lucy quella dal sapore metropolitano e un po’ vintage.
E non solo per le donne, tra i modelli infatti, ce ne sono anche alcuni da uomo.

Le pochette di Poshead sono prodotti di alta gamma in vera pelle, completamente Made in Italy. Per Antonella infatti, cresciuta in una famiglia in cui la ricerca della qualità è diventata una realtà imprenditoriale, ricerca e sperimentazione sono concetti chiave da cui partire per creare un prodotto artigianale e realizzato con materiali di altissima qualità.

Le borse Poshead sono così divertenti ed uniche che vi faranno perdere la testa.

E se gli occhiali li mettessimo in borsa invece che sul viso? E se in questo modo potessimo comunque mostrarli, invece di metterli via?

È proprio quello che ha fatto Antonella Falasca, che unendo due accessori, gli occhiali appunto e le borse, ha creato una nuova categoria di pochette e le ha chiamate Poshead.

Il nome deriva dal concetto di fusione delle parole Posh (elegante) e Head (testa), ma a me ricorda anche il suono del nome delle borsette a mano che loro producono.

Gli occhiali quindi, diventano la chiusura delle borse ed i due creano visi stilizzati, tutti diversi da loro a secondo di quale borsa e di quale occhiale si uniscano.

Non solo pochette però, tra le creazioni Poshead ci sono anche tote, shoulder bag, tracolle, bauletti, zaini, divertenti belt bag e perfino travel bag come il borsone Agender, che accompagnano i due modelli icona: Steam, la pochette con occhiali aviator e Lucy quella dal sapore metropolitano e un po’ vintage.
E non solo per le donne, tra i modelli infatti, ce ne sono anche alcuni da uomo.

Le pochette di Poshead sono prodotti di alta gamma in vera pelle, completamente Made in Italy. Per Antonella infatti, cresciuta in una famiglia in cui la ricerca della qualità è diventata una realtà imprenditoriale, ricerca e sperimentazione sono concetti chiave da cui partire per creare un prodotto artigianale e realizzato con materiali di altissima qualità.

Le borse Poshead sono così divertenti ed uniche che vi faranno perdere la testa.

More from Ester Palazzo

La bellezza ostacola l’ansia

Qualche mattina fa ho sentito lo psicoterapeuta Giacomo Morelli suggerire di andare...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *