L’olimpiade del club MIU MIU per la SS21

I vestiti sono importanti perché ti definiscono in un secondo. I vestiti sono uno strumento per quel messaggio. Il primo spettatore di te stesso sei tu.” – Miuccia Prada

Una sfilata, una partita di calcio, un’olimpiade distopica per ridefinire il concetto di abbigliamento formale.

Miuccia Prada ha presentato ieri alla Paris fashion week la collezione Primavera Estate 2021 in un’atmosfera patinata e glamour in grado di riportarci indietro alla nostra adolescenza e ai videogioci sportivi dei primi del 2000.

Nella Primavera Estate 2021 l’estetica e i riferimenti anni ’70 incontrano un futurismo eclettico e colorato in uno spazio, reale e virtuale, che ricorda la superficie di un pallone da basket.

Per la presentazione Miuccia ha invitato un pubblico di donne che si è riunito per vedere lo spettacolo connettendosi simultaneamente dallo stesso schermo.

Lexie Liu, Xiao Wen, Susie Lau, Suki Waterhouse, Rosey Chen, Milla Jovovich e Ever Anderson, Fil Xiaobai, Leaf Greener, Erin O’Connor, Blanca Miro, Caro Daur e Ahn Duong , hanno assistito all’olimpiade dell’esclusiovo club Miu Miu.

Realtà contro digitale, un evento messo in scena in uno stadio vuoto, ma simultaneamente osservato da molti.

“Questa collezione riguarda la polarità: questi sono tempi polari. Tutto è opposto. Abbigliamento sportivo e da sera, un momento di realtà, un momento di fantasia. Nella vita, hai bisogno di entrambi. “

L’esplorazione di un punto d’incontro tra sportswear e moda è un’ossessione per Miuccia Prada e prende vita in questa collezione.

Gli outfit sono comfy ma fondono alla perfezione pragmatismo e preziosità.

Ormai lo sportswear è diventato un must per tutti, ed è sempre più rivalutato anche dalle case di moda, dopo che, nei mesi di il lock down, gli unici abiti che abbiamo sfoggiato sono state tute e i pigiami.

Altro leitmotiv della collezione è la polarità: questi sono tempi polari. Tutto è opposto. Abbigliamento sportivo e da sera, un momento di realtà e uno di fantasia.

Nella vita, d’altronde, si ha bisogno di entrambe le cose.

E’ così che stampe e silhouette eclettiche e audaci si sposano a tagli moderni e contemporanei.

Track jacket e zip su misura, blazer sportivi, gonne corte e tacchi a spillo.

Occhiali da sole squadrati e giganti e borse mignon classiche ed eleganti.

Per una collezione tutta da indossare!

More from Federica Passarella

In conversation with Milla Novo

Milla Novo è una designer che vive e lavora nei Paesi Bassi....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *