Ca’ del Bosco: premio alla carriera Slow Wine 2021 a Maurizio Zanella

Maurizio Zanella vince il “Premio alla Carriera” di Slow Wine. La prestigiosa guida ha assegnato il riconoscimento al fondatore e Presidente di Ca’ del Bosco in occasione della presentazione dell’edizione 2021 dell’omonima guida. La motivazione: “Raramente un produttore è  riuscito come Maurizio Zanella a incarnare un’intera denominazione, nel suo caso la Franciacorta,  e a disegnarne così bene i destini. È un eccelso innovatore, da cui ci attendiamo ancora tantissimo,  nonostante gli incredibili traguardi raggiunti in quarant’anni di attività”. 

Zanella, imprenditore è artista del vino, è riuscito a vedere l’infinito in una goccia, frutto di una passione lenta, devota e meticolosa. Si racconta della sua passione esplosa per i vigneti a soli quindici anni quando la madre di trasferisce ad Erbusco. Dopo un viaggio in Champagne, ecco che nasce l’idea di realizzare nelle sue terre qualcosa di simile e di unico. Quella che era una casa immersa in un bosco di castagni, si è trasformata in una delle più moderne e avanzate cantine d’Italia. Da allora un unico principio definisce l’essenza di Ca’ del Bosco: la ricerca dell’eccellenza.

Sono davvero felice ed emozionato di ricevere un Premio così importante, soprattutto perché assegnatomi da una guida, Slow Wine, storicamente attenta e sensibile alle tematiche che da sempre mi stanno a cuore – come l’attenzione e la cura per  il territorio. Da quasi cinquant’anni dedico impegno, passione, tenacia e pazienza ad un lavoro e ad  un territorio che mi hanno dato moltissimo, il cui potenziale tuttavia non è ancora espresso del  tutto: c’è ancora tanto da fare!”. La Guida Slow Wine 2021 ha inoltre assegnato il massimo riconoscimento ad un vino, cioè il  premio Top Wine, al Franciacorta Annamaria Clementi 2010, confermando ancora una volta  l’eccellenza nel mondo spumantistico italiano.

Written By
More from Sonia Rondini

Food and fashion: il binomio che rafforza il brand

Moda, lusso e design si abbinano da sempre ad una cucina di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *