La #CrocoCouture di Lacoste per la Primavera Estate 2021

Storia e manualità dosate in parti uguali danno vita alla collezione Primavera/Estate 2021 di Lacoste.

Il direttore creativo Louise Trotter ha voluto così la nuova collezione uomo donna; ispirata alle nozioni universali dello sport e attraverso l’iconografia passata e presente Maison,

Con l’occhio attento di un appassionato collezionista e sotto il segno riunificatore del coccodrillo.

Fotografata da Quentin De Briey su un cast di modelli scelti per strada a Parigi, la collezione esplora e decostruisce gli emblemi vitali della storia di LACOSTE

Il risultato è un esercizio dinamico di upcycling che sposa elementi vintage invenduti e nuove creazioni, e dove capi realizzati nello studio parigino o negli atelier LACOSTE di Troyes, in Francia, rivelano le vite passate di tessuti e parti metalliche, o il percorso stesso della mano dell’uomo.

Mettendo in discussione l’ubiquità del logo LACOSTE, Louise Trotter ne raccoglie le impronte dai vari decenni, trasformandone la simbologia universale con nuove espressioni tattili.

Da una stampa coccodrillo in corsivo a ricami a filo, da un motivo di globo d’archivio al ritorno serigrafato del design ‘Chemise Lacoste’, la grafica punteggia ogni pezzo, a contrasto o in declinazioni monocrome tagliate e sovrapposte.

Interpretando una silhouette casual ancorata nelle forme dei mondi di tennis, golf, boxe, ciclismo e sport nautici, complessi spezzati sono tagliati e incollati in patchwork storici – creazioni uniche e in edizione limitata dove magliette polo diventano pantaloni da jogging, giacche a vento in nylon vengono riciclate come pantaloncini da tennis e il maglione da tennis trova forme ibride pure.

Altri classici LACOSTE sono poi esagerati o abbreviati; le gonne plissettate sono accorciate come gli anorak, mentre le maniche dei parka vengono calate per un’attitude decisamente rilassata.

La polo è spinta all’estremo: rigata, a costine e bordata come maglieria boxy a maniche corte.

In una prima mondiale, LACOSTE invita il know-how d’alta moda di Lemarié nel mondo dell’abbigliamento sportivo– dando vita a una felpa color crema e a una polo piqué bianca oversize ricamata con applicazioni di coccodrilli geometrici cuciti assieme a formare una serie di etichette storiche jacquard.

Una collaborazione storica quella con Lemarié, specializzata nel ricamo e nelle lavorazioni con le piume dal 1880 che esemplifica lo spirito del collage della stagione.

Chiamate #CrocoCouture e limitate a 200 pezzi nel mondo intero, queste creazioni uniche saranno disponibili esclusivamente su lacoste.com a partire da dicembre.

More from Federica Passarella

Sulla riva di Tomo Koizumi e Emilio Pucci

La fine del lock down e la voglia di ritornare all’aria aperta....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *