“Noolom” la progettazione tessile di Fibra research

Noolom è il percorso di progettazione tessile di Fibra research, nato nel 2019 grazie all’incontro di Adriana Fortunato e Caterina Fumagalli.

I materiali impiegati per lo sviluppo del progetto sono fibre pregiate, i tessuti di alta moda “Made in Italy”. Seta, lino, lana, cotone, diventano protagonisti di un processo di fiber art senza telaio.

Un lavoro emozionale sulla materia del lino, dove c’è un dialogo tra nodi, intrecci e strappi

Le tecniche utilizzate sono quella tradizionali del fatto a mano in Italia, ossia i ferri, i ricami e l’uncinetto. Soprattutto, Adriana Fortunato e Caterina Fumagalli, oltre alle fibre pregiate usano anche materiale di scarto come prove di colore, scampoli e cimose.

Le due Co-founder di Fibra research hanno preso ispirazione dall’arte tessile del movimento moderno Bauhaus, in particolare al lavoro femminile come elemento di memoria della tradizione tessile.

I risultati da tale processo di creazione, che prevede l’incrocio tra arte e artigianato, sono prodotti di nicchia in edizione limitata: opere di art design o oggetti d’arredo.

More from Maria Cristina De Rosa

Autunno in bellezza

Ecco i must have del make-up e dell’ hair della stagione Autumn...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *