MÜNN, il brand coreano che mixa tradizione e futuro.

MÜNN marchio nato nel 2013 e basato a Seoul per la stagione FW20 parte dal concetto di defamiliarizzazione, comune a tutte le collezioni, per sperimentare nuovi modi di proporre i look, attraverso la sperimentazione di dettagli, tessuti e tagli inusuali.

Il designer e ceo Hyun Min Han si ispira alla tragica storia della guerra di Corea del 1950, raccogliendo immagini e documentari di rifugiati e dei momenti estremi che hanno caratterizzato questo periodo.

La palette colori è ampia, così i classici nero, beige e blu trovano la loro massima rappresentazioni accanto a nuance accese come il verde, il giallo e il viola, accentuati da giochi di sovrapposizione e trasparenza.

Ai classici senza tempo si affiancano materiali iridescenti e grandi destrutturazione, un chiaro riferimento al dualismo tra tradizione ed innovazione che da sempre caratterizza il marchio.

Il tema della sostenibilità è da sempre alla base del brand che in questa collezione viene esplicato dall’utilizzo di materiali di scarto e avanzi per creare cravatte e sciarpe, mentre vecchi pneumatici e sacchetti di caffè sono le materie prime da cui prendono forma le borse dal taglio minimalista.

Così come gli accessori, anche l’abbigliamento prende vita grazie all’unione di denim riciclato, nylon e scampoli di seta.

L’obbiettivo del direttore creativo è quello di sensibilizzare il pubblico al concetto di riciclo e sostenibilità, contribuendo attivamente ad un miglioramento della qualità di vita globale.

More from Maria Cristina De Rosa

Autunno in bellezza

Ecco i must have del make-up e dell’ hair della stagione Autumn...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *