Le Punk Pump di Alexander McQueen si rinnovano.

Quello tra Alexander McQueen e l’estetica punk è una liaison nata fin dalle prime collezioni.
Per celebrarla nel 2019 Sarah Burton, la Creative Director, ha lanciato le Punk Pumps, il connubio perfetto tra stile ladylike e punk che si rinnovano con la Pre-Collezione Primavera Estate 2021.

Il tacco a spillo metallico cambia rimanendo comunque quello caratteristico delle scarpe anni 50. La punta è ancora ricoperta di borchie dalle robuste punte sfaccettate, che però non sono più presenti nel retro della scarpa.

Nuovi modelli si aggiungono a quelli già sul mercato, le slingback e le ballerine, mentre alle già presenti pumps in pelle si uniscono quelle con borchie.
Un unico materiale, la pelle in due varianti di colore, il nero ed il bianco ottico mentre le parti metalliche si tingono di argento, grigio scuro e oro.

Facendo riferimento al patrimonio della Maison Alexander McQueen, la designer inglese ha voluto sottolineare l’estetica punk del marchio.

Tags from the story
, ,
More from Ester Palazzo

La ricetta naturale di Intimissimi e Tessitura Colombo

Neanche la ricetta dello chef migliore del mondo potrebbe trasformarsi in un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *