Ortensia, la prima donna avvocato dell’antica Roma

Ortensia prima donna avvocato dell’antica Roma

6/03/21

Buon giorno a tutti

Mi presento

Sono la dottoressa Alice Fanton. Sono laureata in giurisprudenza -laurea magistrale a ciclo unico. Ho avuto delle esperienze di vita che a mio modo di vedere reputo abbastanza forti. Innanzitutto sono in sedia a rotelle dalla nascita. Ho una tetra paresi spastica, con tutte le limitazioni che questa comporta. Certamente però non sono una persona che si è fermata davanti alle difficoltà, questo è uno dei messaggi che voglio veicolare con la mia rubrica: “Non fatevi fermare dai vostri limiti e non permette a nessuno di decidere per voi.” Oltre a ciò in estate mi è stato diagnosticato un linfoma Non Hotchkings, malattia contro la quale ho dovuto combattere sembra con esito positivo finora- anche se con queste cose non bisogna mai abbassare la guardia. Ho deciso che in ogni articolo che verrà pubblicato vi parlerò un po’ di me, oltre che parlare delle mie tre grandi passioni il diritto, l’arte e la storia. Per cominciare a parlarne ho scelto, però, di focalizzare il mio punto punto di vista su un personaggio per i più sconosciuto della storia antica, in particolare si tratta di un personaggio dell’antica Roma. Un avvocato sì, ma precisamente, il primo avvocato donna dell’antica Roma. Ortensia. Ho scoperto dell’esistenza di questa donna ascoltando il podcast di Alberto Angela -persona che io ammiro profondamente- su Cleopatra e ne sono rimasta affascinata. Mi auguro che rimaniate entusiasti anche voi del mio primo articolo, cari lettori, spero di non annoiarvi troppo! Ho deciso di omaggiare questa donna con un mio piccolo contributo visto che l’8 marzo- Giornata Internazionale della Donna- si avvicina e credo sia il momento giusto per dedicarle uno spazio , dato che si tratta veramente di un personaggio che ha precorso i tempi e si è fatta strada allora più di oggi in un ambiente prettamente maschile e maschilista, aggiungerei! Non perdiamo altro tempo e partiamo alla scoperta di Ortensia, la prima donna avvocato dell’antica Roma.

Ortensia, la prima donna avvocato dell’antica Roma

www.retidigiustizia.it

EasyBlog

Ortensia è riuscita a vincere in parte la causa, tanto che furono tassate solamente 400 matrone delle iniziali 1400 previste, ma il fatto era sorprendente per la società romana: una donna che è riuscita nell’intento di far valere le ragioni di altre donne davanti ad un tribunale composto di soli uomini era una cosa mai avvenuta in precedenza.

Tags from the story
,
Written By
More from Alice Fanton

Eva Perón- Non piangere per me Argentina-

Buon giorno a tutti Prima di iniziare come al solito la nostra...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *