Gli accessori di Alexander McQueen per la Primavera Estate 2021

La Maison Alexander McQueen continua a presentare gli accessori della sua Primavera Estate 2021.

E qual è l’accessorio che più urla Estate se non gli occhiali da sole?
La nuova Skull Mask è una montatura unisex con struttura in metallo e lenti a maschera piena in fumo solido o marrone chiaro, incorniciata da piccole borchie dorate. Le aste sono bordate e presentano un piccolo teschio in metallo ed il logo inciso.
I Selvedge hanno una struttura in acetato a doppio strato sulle aste che sono rifinite con un logo a contrasto. La forma sharp ad occhio di gatto con bordi taglienti è disponibile in nero, avana scuro, o con dettagli a contrasto nero/rosso, bordeaux/rosa.
Infine, le Studded Lens, presentati, come i precedenti già nella pre-collection Primavera Estate 2021, sono quelli che più rimandano all’eredità punk di McQueen, grazie alle borchie in metallo integrate in un inserto in acetato su montatura in metallo. Rifiniti con logo inciso sulle aste di metallo sono disponibili sia in forma cat-eye che in quella rotonda, con lenti marroni, grigio, blu e nudo.

E continuando a parlare do estetica punk, i nuovi Wander Boots sono stivali dall’esagerata suola in gomma. La tomaia è in pelle di vitello lucido, ma sono i dettagli che rendono gli anfibi distintivi: logo sulla linguetta e logo del sigillo sul retro degli stivali.

E poi ci sono i gioielli, rifiniti in argento antico o metallo dorato che si arricchiscono di tre nuove famiglie.
La linea Sculptural è ispirata ad un ibrido di forme sfaccettate e metallo lucido brillante. Gli orecchini sono asimmetrici e presentano dettagli a nodo che si arrampicano sulle orecchie su entrambi i lati. Il set di Ear Cuff asimmetrici hanno linee sfaccettate multiple tagliate a mano che creano un look futuristico, mentre gli anelli scultorei sono modellati a mano.
Chain è una famiglia fatta di collana, bracciale e orecchini a maglia oversize realizzata a mano dal design audace e arricchita con un mix di dettagli contemporanei.
Ed infine ci sono i gioielli da sera, impreziositi da pietre di cristalli grigio. Anelli a doppio dito, cerchi ingioiellati e orecchini scultorei  caratterizzati dal contrasto estetico tra il metallo lucido e la superfice di pavè.

More from Ester Palazzo

Code Temporal

Il tempo, un codice da resettare e riprogrammare nella visione di Pierpaolo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *