Fragranze: i must have di giugno da indossare

Le fragranze sono degli accessori intangibili e un modo di tornare indietro con la memoria. Che profumo ha il ricordo? Diventa così fondamentale costruire un ricordo olfattivo. Nella lista delle fragranze di giugno i 5 must have:

Laboratorio Olfattivo: le vacanze odorano di limoni. Tra tutti gli agrumi è il più gioioso. Il vantaggio che si ha con le colonie, secondo il naso Jean-Claude Ellena, sta nel fatto che esse sono costruite per il “layering”, il che significa semplicemente che nascono per essere sovrapposte. Dal carattere semplice ma anche estremamente sofisticato, il Parfum Cologne Mandarino può essere indossato da solo, ma si adatta anche ad essere portato con altri profumi, donando così un sorriso ad alcune giornate più grigie. Inoltre, dura a lungo.

Phaedon Paris: il profumiere Pierre Guillaume ha composto una nuova fragranza maschile ispirata ai paesaggi della Sicilia. Lungo i sentieri costieri del mar Tirreno che contemplano l’orizzonte, cresce una vegetazione rigogliosa di prati verdi che si distende fino all’Etna…Lavanda italiana, Mandarino e Limone di Calabria, si uniscono al Cedro e al Fieno di Sicilia, nel cuore di un’estate mediterrane. Nasce così Mediterraneo.

Xerjoff: a 10 anni dall’uscita del primo profumo della collezione 1861, Renaissance, in occasione del 150° anniversario dell’unificazione dell’Italia, Xerjoff celebra quest’anno il 160° anniversario lanciando Decas. Il nome della fragranza deriva dal latino e significa decade (dal primo lancio).
Decas è una composizione in cui tuberosa, tabacco, opoponax e vaniglia conferiscono un twist floreale e gourmand ai sentori agrumati del mandarino.

Ramon Monegal: Campus Martius è un omaggio olfattivo all’imperitura eredità dell’impero romano rappresentata dai suoi martivs campvs, una fantastica allegoria della versatilità e della frenetica attività che si svolgeva al suo interno, un riflesso della più grande, vitale e potente cultura, forse, di tutti i tempi. “Potrei immaginare – dice Ramon – un’immagine olfattiva con simbolismo trionfale rappresentato dall’alloro aromatico fuso con il potere liturgico dell’incenso con la mirra e il festeggiamento Neroniano di vari fiori seducenti con leggere note di frutta. Tra le note bergamotto, limone, mandarino, alloro, incenso, ambra.

Carthusia: in A’MMARE il bergamotto, solare e brillante incontra il rosmarino. Aromatico, a tratti pungente. Sulla pelle il sale, fattosi cristallo. Limpido, inconfondibile. Un tuffo rinfresca, lascia spazio al nuovo. Foglie di Menta, morbidezza tenera, verde. Energia Nascosta. Ora la vista si sazia, l’orizzonte è completo. Legno di Cedro e Guaiaco, foresta preziosa proteggono Patchouli e Musk, doni in arrivo da lontano. La magia del racconto si compie, tutt’intorno.

Written By
More from Sonia Rondini

Skin Perfusion by Fillmed protegge la tua pelle

In esclusiva negli studi medici è possibile trovare Skin Perfusion by Fillmed...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *