Skip to main content

PT Torino è un brand internazionale di pantaloni e denim presentato al Pitti Uomo. Dalla Spring-Summer 2022 diventa un progetto di ready to wear che include capi knitwear, jersey, outerwear e camicie.

Presentati a Milano nello showroom di PT Torino, gli outfit sono total look identitari che interpretano uno stile capace di scardinare il tradizionale concetto di ‘classico’ trasformandolo in un cult contemporaneo.

Gli oltre 400 capi della collezione RTW sono realizzati in Italia, con attenzione al dettaglio.

In quest’ultimo anno abbiamo compiuto una profonda analisi del nostro progetto e rimesso tutto in discussione, evitando di cadere nell’errore di considerare immutabili alcuni fattori di successo del passato”, ha dichiarato Edoardo Fassino, CEO di Cover 50 SpA, il gruppo proprietario del brand.

PT Torino desidera infatti dare un senso tutto nuovo alla parola ‘classico’: “Per noi un classico è ciò che riesce ad evolversi e a restare sempre attuale senza perdere il suo valore intrinseco”, ha spiegato Fassino.

Il Manifesto della collezione, di cui gli spazi dello showroom sono tappezzati, parla di “nuovi orizzonti” e “destinazioni alternative”, di “condivisione e creatività”. I capi sono a tratti genderless e trasmettono un’ideale di libertà.

C’è un trench realizzato in lana tecnica accoppiata ad una membrana wind-resistent, seamless e laserato; un pantalone realizzato in Lana 3 ply, abbinato a un modello active, con zip rain-proof e vestibilità loose. Vari i modelli di jeans: Rock ha vestibilità skinny; Dub è più morbido; Rebel e Reggae sono rispettivamente over e loose.

Anna Quirino

Anna Quirino

Nata a Bari, vive a Milano. Laureata in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo, ha vissuto diverse esperienze all'estero tra Regno Unito, Francia e Cina. Collabora con svariate testate tra cui Spaghettimag, Lampoon Magazine, French Fries Magazine ed è copywriter per aziende beauty. Ama la moda in tutte le sue sfaccettature, soprattutto quelle più anticonformiste.