Luisa Beccaria e l’intimità delle maioliche d’autore

Il noto brand di moda amplia l’homewear in occasione della design week

Nel periodo in cui si vive è fondamentale sconfinare in nuovi orizzonti e l’arredamento è un settore proficuo. Per questo Luisa Beccaria continua a sviluppare la sua linea homewear e per il Salone del Mobile presenta la sua prima linea di maioliche made in Sicily. È una collezione di ceramiche da pavimento e da parete d’ispirazione bucolica ma fortemente contemporanee disponibili per outdoor e indoor.

Si utilizzano lavorazioni particolari e materie prime rare, raffinate e grezze come lapilli dell’Etna, minerali, vetri, smalti apiombici, craquele, texture liquide, sfumature twilight. Inoltre, il biscotto ceramico siciliano, ricavato dalle cave di argilla lavica presenti solo sul vulcano, conferisce implicitamente a queste maioliche lo status di eccellenza ed esclusività, perché sarebbe impossibile riprodurle al di fuori dell’isola. Rilevante è la tecnica del terzo fuoco per aggiungere le decorazioni con forno a 750° per 24 ore consecutive ed è possibile la rifinitura con oro zecchino 24 carati.

La palette di colori spazia dall’oro, azzurri, blu, turchesi dei mari, verdi dei boschi alle print della maison caratterizzate da fiori, madre perla, sfumature e qualsiasi altra idea su richiesta. L’universo della casa offre anche una selezione di bicchieri sfumati, piatti con print, vassoi e tovaglie personalizzate, olio d’oliva e accessori generici visibili nella boutique di Milano in via Formentini 1.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Federica Pesce

Cadere e rialzarsi, la cultura dello skate

Lifestyle per coraggiosi e ribelli con le ultime tendenze di stagione Chi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *