OFF WHITE PER GINORI

L’INNOVAZIONE CHE ABBRACCIA LA TRADIZIONE

Virgil Abloh presenta una nuova limited home collaboration con Ginori 1735, il primo drop di una lunga partnership prevista per il 2022. Ginori 1735 è da quasi tre secoli punto di riferimento globale nel settore del lusso e del lifestyle, espressione dell’eccellenza italiana nella porcellana pura e nel design di altissima qualità.

Da sempre vanta collaborazioni con grandi figure della moda, dell’arte, del design, dell’architettura, del cinema e dell’arredamento.

La collaborazione tra i due brand ha dato vita a una fusion di tradizione e innovazione, che ha trovato espressione in una collezione che combina elementi di design di alta gamma con i codici di youth culture e contemporary conversation firmati Off-White.

Le tradizionali e seducenti curve dell’ Antico Doccia di Ginori 1735, utilizzata dalla metà del 1700, che ricorda l’argenteria fiorentina tardo barocca, incontrano l’estetica all’avanguardia di Off-White.

E cosi gli elementi iconici di Off-White si combinano con le raffinate creazioni Ginori 1735 per un set completo di stoviglie con piatti piani, piatti da portata, una teiera e un set di piattini per tazze da tè caratterizzati dai contrasti del bianco e il nero.

“Questa collezione è pensata per la sala da pranzo moderna, che sia in una casa formale, in una dimora storica o semplicemente in un piccolo appartamento.L’incontro tra la modernità di un logo e dell’arte dei graffiti unito all’inconfondibile heritage Ginori 1735 è la dimostrazione che il buon design può vivere per sempre.”


Virgil Abloh

La collezione sarà presentata durante il Salone del Mobile all’interno dello store Off-White di Milano in via Bigli 2 attraverso un’installazione immersiva. Il piano terra del negozio diventerà un ambiente Off-White Home, in cui diversi “OBJECTS” saranno parte di un vero e proprio appartamento vissuto e ispirato alla vita reale.

Written By
More from GLORIA SAVINO

Spring in the West

ALANUI S/S 2021: INTO THE WILD BUT WITH STYLE Nel suo video...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *